Malta: 3 cose da sapere sull’isola

Malta è un gioiello situato nel cuore del Mar...

‘Vulcano cuore’, le opere di Lello Esposito a Positano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Affonda le radici nella leggenda il progetto artistico “Vulcano cuore” di Lello Esposito, installato negli spazi dell’Hotel Le Agavi di Positano: la mitica sirena Partenope, che prima ancora di “abitare” a Napoli visse nell’arcipelago de Li Galli, fece innamorare perdutamente il centauro Vesuvio.

PUBBLICITA

Un’esposizione esclusiva, quella di Lello Esposito: sculture e dipinti che hanno come tema conduttore quello dell’amore per il proprio territorio, per la propria storia e tradizione millenaria; l’amore per una ricerca artistica che da più di quarant’anni lo vede impegnato nella rielaborazione in chiave artistico contemporanea dei simboli della cultura partenopea e mediterranea.

Nella hall gli ospiti vengono accolti da un grande “Pulcinella-Corno” che, a mo’ di “firma” materica dell’artista, si colloca in questi spazi assieme alla “Testa di Gallo”, altra scultura in alluminio, particolare omaggio di Lello Esposito alla splendida Positano, al “suo” arcipelago de Li Galli, ed alle storie, ai miti e leggende che da sempre animano ed incantano questi luoghi.

Le opere fino a ottobre arricchiranno anche la sala dominata da cupole decorate con foglie dorate e pavimento in maiolica azzurra del ristorante “La Serra” una stella Michelin, guidato dall’executive chef Luigi Tramontano, situato all’interno della struttura.

Tra queste anche l’enorme tela, intitolata proprio “Vulcano cuore”, realizzata nel corso della performance artistica prodotta appositamente per il film “Da domani mi alzo tardi” sulla storia d’amore tra Massimo Troisi e Anna Pavignano, sua compagna di vita per diversi anni e sceneggiatrice di molti suoi film.

 

 


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE