Un misterioso Ufo avvistato tra Acerra e Pomigliano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un misterioso Ufo o Uap, come oggi più modernamente si denomina, è stato filmato tra Acerra e Pomigliano d’Arco, località della provincia di Napoli.

L’avvistamento è avvenuto il 3 luglio 2021, tra le 16 e 30 e le 17,00 in pieno giorno, pubblicato ora per la necessità di approfondite indagini. Pietro, questo è il testimone, era presso un autolavaggio, quando alzando lo sguardo al cielo, ha avvistato un insolito oggetto luminoso che si stagliava nel cielo azzurro. Ha seguito i suoi movimenti, in orizzontale ed in movimento lento, per una decina di minuti, durante i quali ha fatto delle riprese col cellulare ed alcune foto.

[the_ad_group id=”289023″]



    [the_ad_group id=”289025″]

    Quello che colpisce dell’avvistamento è la forma dell’oggetto, allungato ed in verticale, conservando sempre tale assetto di volo e che, agli estremi di esso, si nota un qualcosa che si muove. Nella parte superiore, in alcuni frangenti, appare come curvo. Si era pensato anche a qualche pallone ad elio, ma la possibilità mal si concilia con la costante posizione ad una quota medio alta e con il mantenimento, apparentemente, della stessa quota. La direzione in cui si muoveva era verso Napoli.

    L’Ufo avvistato tra Acerra e Pomigliano

    Ufo

    Il CUFOM., acronimo di Centro Ufologico Mediterraneo, sotto la guida del Presidente Angelo Carannante ha svolto le opportune indagini ed, al momento, ha escluso che si tratti di un qualcosa di convenzionale, aiutato in questo anche dalla presenza di punti di riferimento nel video che hanno permesso di escludere che si tratti di un prodotto di videoediting.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: UAP e UFO disponibile il report del Pentagono sugli avvistamenti

    Ulteriori approfondimenti, video e foto, sono presenti sul sito del Centro Ufologico Mediterraneo e sul suo canale youtube CUFOMCHANNEL. Per qualsiasi segnalazione, si può contattare il numero 320/4659798, anche su WhatsApp, oppure scrivere all’indirizzo [email protected] o, infine, sui social.


    Torna alla Home


    Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
    Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
    Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
    Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

    IN PRIMO PIANO