7 fatti sconvolgenti sullo Stand Up Paddle nel 2021 (il surf dei pigri)

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lo stand up paddle (SUP) è uno sport divertente che fornisce allo stesso tempo molti benefici per la salute.

Nonostante le sue radici antiche, la passione per il SUP è esplosa in popolarità solo negli ultimi anni!

Se sei un fan del paddlesurf o se hai appena iniziato a imparare questo sport, dai un’occhiata ai fatti divertenti su di esso che probabilmente non conosci ancora…

    1) Lo stand up paddle viene chiamato anche il “surf dei pigri”!

    Io non sono d’accordo, fare SUP può essere estremamente impegnativo, e questa osservazione non impedisce a questo sport di diventare sempre più popolare. Infatti, dopo il padel è diventato lo sport emergente più popolare. Di sicuro è quello con la crescita più rapida negli Stati Uniti da un bel pò di anni. Inoltre, ci sono circa trentamila italiani che praticano questo sport d’acqua più o meno costantemente. Sembra che non ci sia modo di fermare l’aumento di popolarità del SUP.

    La conferma di questo trend trova conferma nei dati di vendita delle tavole da Stand Up paddle! I siti e le aziende che offrono le migliori tavole gonfiabili da SUP si sono moltiplicati ultimamente.

     

    2) Se pensate che il paddle boarding vi ricorda qualche altro sport, non siete del tutto fuori strada. Il SUP è un incrocio tra il surf e la canoa, solo che si usa una tavola da paddle o una tavola da surf al posto della canoa o del kayak.

     

    3) Il SUP non è uno sport poi così recente come si pensa; infatti, il paddle surf traccia le sue origini dalle pratiche degli antichi pescatori Egiziani. Circa 600 anni fa poi, i surfisti hawaiani montavano su tavole che misuravano fino a quattro metri di lunghezza, e avevano bisogno di remi o pagaie per la propulsione. La pesca era uno dei motivi per costruire queste primordiali tavole da SUP.

     

    4) Tuttavia, la versione moderna del paddlesurf che conosciamo oggi è iniziata alle Hawaii negli anni ’40, quando istruttori come Duke Kanahamoku montavano sulle tavole per avere una visione migliore delle onde in arrivo e degli altri surfisti.

     

    Lo sport è stato esclusivo delle Hawaii per molti decenni fino a quando un uomo di nome Rick Thomas ha portato il paddleboard in California all’inizio degli anni 2000… e il resto è storia. Hanno contribuito all’espansione del SUp come sport anche Laird Hamilton altri famosi beach boys americani.

     

    5) Quali sono le differenze tra una tavola da paddle surf e una tavola da surf? A prima vista, possono sembrare uguali. Ma se si va ad indagare ulteriormente sulle proprietà delle due tavole, si può notare che la stand-up paddleboard ha più volume di una tavola da surf, rendendo la prima più galleggiante.

     

    6) Nel 2008, la Guardia Costiera degli Stati Uniti ha classificato il paddleboard come una “battello”, simile alle canoe e ai kayak. Questo può essere stato probabilmente un altro dei motivi dell’aumento di popolarità dello standup paddleboard.

     

    7) Gli stand up paddle boarders (suppers) sotto i 12 anni sono tenuti a indossare un giubbotto di salvataggio o un salvagente. In Italia sempre se ci si allontana a più di 300 metri dalla costa.

     

    8) È possibile fare standup paddle boarding anche durante un uragano. Il popolare surfista temerario Laird Hamilton ha cavalcato le enormi e infide mareggiate al largo della costa della California durante un potente uragano negli USA nel 2014, cosa che pochi avrebbero osato fare.

    Nonostante il suo “eroismo”, non è qualcosa che vi consigliamo di fare!

    9) Il defunto pioniere dello stand-up paddleboarding John Zapotocky è considerato il padre del moderno SUP. Lui ha praticato il surf e il paddlesurf per più di 55 anni. Anche se aveva ben oltre i 90 anni, continuava a praticare attivamente il surf e il paddlesurf, diventando con merito, il più vecchio standup paddle surfer di sempre.

     

    10) Lo stand up paddle in acque piatte è stato introdotto solo di recente, nel 2007. Ci sono tavole da paddleboard specificamente progettate per il SUP in acque piatte e per il touring.

    Con queste tavole da SUP si va molto veloce e la loro forma e il materiale sono progettati per trasportare attrezzature aggiuntive. Se vuoi fare SUP in un modo più tranquillo e allo stesso tempo connetterti alla natura, questo tipo di sport d’acqua è l’opzione ideale.

    credit photo https://www.cheapsurfgear.com/collections/sup-paddle-boards-for-sale

     


    telegram

    LIVE NEWS

    Rione Sanità, 67enne arrestato per tentato omicidio

    Napoli. La Polizia di Stato ha arresta un 67enne...
    DALLA HOME

    Tesori d’arte tornano a casa: 600 opere recuperate dai Carabinieri negli USA

    Un vero e proprio tesoro d'arte e storia è tornato in Italia. I Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale hanno infatti recuperato dagli Stati Uniti ben 600 opere, per un valore complessivo di circa 60 milioni di euro. Si tratta di reperti archeologici, dipinti, sculture e altri manufatti...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE