lavoro nero a ischia

Controlli dei carabinieri e dell’ispettorato territoriale del lavoro di Napoli per arginare il fenomeno del lavoro nero a Ischia

Due ristoranti e un ristopub sono stati sanzionati dai carabinieri nel corso di una operazione di controllo contro il crescente fenomeno del lavoro nero a Ischia.

I controlli dei carabinieri della compagnia di Ischia sono stati effettuati insieme a quelli del gruppo tutela del lavoro di Napoli e a personale civile del ispettorato territoriale del lavoro di Napoli. Nella rete dei controlli ancora le attività commerciali, i pub e ristoranti.

Lavoro nero a Ischia: 3 ristoranti sanzionati

Tre le aziende controllate risultate tutte irregolari: dei 25 lavoratori impiegati 6 sono risultati in nero, oltre 46mila euro le sanzioni applicate. La prima attività controllata è un ristopub nel comune di Forio: uno dei tre lavoratori era in nero.

LEGGI ANCHE  'La stagione del fango' di Antonio Fusco al Circolo Nautico Posillipo

Ancora a Forio, in un ristorante, sono stati individuati 4 lavoratori in nero su 12. L’attività è stata sospesa. Stesso scenario in un altro ristorante di forio in cui uno dei 10 lavoratori era in nero. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: A Napoli moto travolge pedoni alla fermata del bus: 2 morti e 3 feriti


Di Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca