De Paul ufficiale all’Atletico Madrid per 35 milioni. Inter, Joao Mario ai saluti

SULLO STESSO ARGOMENTO

De Paul ufficiale all’Atletico Madrid. Inter, Joao Mario ai saluti

 

Rodrigo de Paul è un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. Ecco finalmente l’ufficialità, arrivata subito dopo la conclusione della Copa America, terminata per l’argentino in trionfo con l’assist vincente per la rete di Di Maria che ha steso il Brasile.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Milan e Juve, sfuma De Paul: va all’Atletico. Inter, Vidal verso l’addio

    De Paul ufficiale all’Atletico Madrid.

    Il club spagnolo si è assicurato il trequartista argentino grazie all’offerta decisiva da 35 milioni di euro accettata già da tempo dall’Udinese. Contratto fino al 2026: vola in Spagna, dunque, un obiettivo concreto di mercato di diverse squadre italiane, tra cui anche Milan e Juventus, che avevano seguito il profilo del fantasista classe 1994.

    De Paul ufficiale all’Atletico Madrid.

    De Paul ufficiale all'Atletico Madrid

    L’altra ufficialità della giornata riguarda Joao Mario, che saluta l’Inter. Il portoghese, tornato ai nerazzurri dopo due stagioni in prestito alla Lokomotiv Mosca ed allo Sporting Lisbona, ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava al club milanese. E’ libero di firmare ora per un’altra squadra: molto probabilmente sarà il Benfica, che spinge per l’acquisto del centrocampista.

    Nessun profitto per la società di Zhang: voci di mercato parlano di una scelta “obbligata” a causa della clausola firmata ai tempi dello Sporting che costringeva Joao Mario a non firmare con un altro club portoghese, pena una multa proprio a carico dei nerazzurri.

    A proposito di Inter, prosegue il lavoro dei dirigenti Marotta e Ausilio per il mercato in uscita. Una cessione possibile potrebbe essere quella di Stefano Sensi, accostato nelle ultime ore alla Fiorentina.

    I contatti fra i due club, secondo il quotidiano La Nazione, sono stati avviati: i viola stanno preparando una prima offerta vera e propria. L’idea è quella di proporre un prestito con obbligo di riscatto fissato intorno ai 15 milioni di euro: previsti aggiornamenti nei prossimi giorni per cercare di portare avanti la trattativa, che al momento è ancora bloccata al punto di partenza.

    Vincenzo Scarpa



    LIVE NEWS

    Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

    Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
    DALLA HOME

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE