caserta



Caserta. La sezione fallimentare del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha fissato per il 22 settembre prossimo l’udienza di omologa del concordato preventivo in continuita’ aziendale per la Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni, storica istituzione scolastica del Casertano fondata nel 1946 dal sacerdote don Salvatore D’Angelo, amata e tante volte visitata da Giulio Andreotti.

Negli ultimi anni pero’ il Villaggio dei Ragazzi, che ospita istituti superiori e un Convitto per ragazzi in difficolta’, e’ andato in crisi per i debiti milionari con i fornitori, e cosi’ e’ intervenuta la Regione Campania che ne ha affidato la gestione ad un Commissario erogando i fondi necessari per assicurarne la continuita’.

LEGGI ANCHE  Stadio Maradona, tubature rotte si allagano i locali delle caldaie

Il Villaggio ha comunque rischiato di andare vicino al fallimento, che al momento sembra essere scongiurato con il possibile ricorso al concordato preventivo. “L’omologa, qualora decretata – spiega il commissario della Fondazione, Felicio De Luca – rappresenterebbe un risultato straordinario, i cui meriti vanno certamente ai dipendenti, al presidente della Regione De Luca, all’assessore Fortini, e a tutti coloro che hanno sempre creduto in un percorso difficile ma possibile. Aspettiamo fiduciosi il prossimo 22 settembre, certi che tutto si concluda positivamente”.


Google News

Benevento, sorpreso a spacciare: arrestato 27enne

Notizia precedente

Caserta, Open Day vaccini per studenti il primo settembre

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..