Campania mascherine tutta l'estate

Per il presidente della Regione Campania mascherine tutta l’estate per le preoccupazioni della Variante Delta e annuncia un piano straordinario di vaccinazione per gli studenti

______________________________

De Luca annuncia in Campania mascherine tutta l’estate

Per il presidente della Regione, un piccolo sacrificio in Campania mascherine tutta l’estate. De Luca lo ha detto oggi a Benevento, a margine dell’inaugurazione dell’hub vaccinale dedicato alle attività economiche e produttive del Sannio, situato nell’area Asi di Ponte Valentino.

Campania mascherine tutta l'estate

“Le mascherine all’aperto? Penso che in Campania ce la teniamo pure per l’estate. Il motivo per cui è obbligatoria in Campania mascherine tutta l’estate non è perché ci divertiamo, ma perché è un piccolo sacrificio che si fa per avere una maggiore protezione. È come quando ti metti il casco per andare in moto o la cintura in macchina. Inoltre, quando vanno a mare o nei parchi si può togliere, ma è importante nei luoghi della movida”, ha detto il governatore.

Entro questa settimana piano vaccini per gli studenti

Campania mascherine tutta l'estate

vaccini giovani napoli

“Prepareremo entro questa settimana un piano di vaccinazione straordinaria per la popolazione studentesca”. Ha spiegato ancora De Luca dopo aver annunciato in Campania mascherine tutta l’estate. E poi ha aggiunto:  “Noi dobbiamo completare la vaccinazione sotto i 18 anni, utilizzare e sfruttare pienamente il mese di luglio perché se ci vacciniamo oggi facciamo la seconda dose prima di agosto. Ma soprattutto dall’ultima di agosto alla metà di settembre dobbiamo fare una campagna di vaccinazione di massa, oppure le scuole non possono aprire”.

LEGGI ANCHE  Napoli, riapre il box della polizia ferroviaria alla Stazione Centrale

De Luca: “A luglio faremo soprattutto i richiami”

“Al di la’ di quello che racconta il Commissario, a luglio avremo meno vaccini e quindi la gran parte di quelli disponibili sara’ usata soprattutto per le seconde dosi. o mi sono sempre domandato – ha affermato De Luca – perche’ Figliuolo anziche’ andare in giro per l’Italia non pensa a fare il suo lavoro che e’ tecnico burocratico, non di altro tipo. Bisogna dire agli italiani che se facciamo 500mila vaccinazioni al giorno e’ grazie alle regioni, e’ frutto del sangue che buttiamo sui territori. Il Commissario non c’entra niente, deve solo distribuire i vaccini”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Garante detenuti Campania: “I pm hanno video con scene più raccapriccianti”


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Campania