piombino

Tenta il suicidio lanciandosi nel Volturno, salvato dai carabinieri

Un uomo ha tentato di togliersi la vita lanciandosi dal ponte sul fiume Volturno, è stato salvato dai Carabinieri ieri pomeriggio a Bellona.

I militari della stazione di Formicola, nel corso di un servizio di controllo del territorio, sono stati allertati dalla Centrale operativa della Compagnia di Capua della presenza, in via ponte Annibale nella frazione Triflisco, di un uomo che aveva scavalcato la barriera di protezione che separa la strada dal fiume Volturno.

ponte volturno

foto di repertorio

Nel frattempo sul posto si era già fermato un carabiniere che, in transito e libero dal servizio, aveva assistito alla scena intuendo la volontà dell’uomo di suicidarsi.

LEGGI ANCHE  Processo Asl di Benevento: assolta l'ex ministra Nunzia De Girolamo

Dopo una lunga contrattazione, avviata dal militare e proseguita poi con la pattuglia giunta in supporto, i Carabinieri sono riusciti a far desistere il 38enne di Formicola dal togliersi la vita e a condurlo al sicuro sulla strada. Lo stesso è stato accompagnato all’ospedale Moscati di Aversa per i controlli del caso.


Google News


Ti potrebbe interessare..