Al via la rassegna ‘Teatro di Cortile 2021’, nel Palazzo Firrao di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il viaggio in musica di Servillo, Girotto, Mangalavite e l’originale allestimento della Compagnia Finzi Pasca daranno il via alla seconda edizione della rassegna

Saranno le atmosfere musicali di Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite a inaugurare la seconda edizione di ‘Teatro di Cortile’ nel suggestivo palcoscenico di Palazzo Firrao Napoli, rassegna ideata e organizzata dal Teatro Pubblico Campano che quest’anno, s’inserisce nella programmazione de “La Campania è Teatro, Danza e Musica”.

L’intera rassegna, declinata verso forme teatrali primarie, intime, quasi confidenziali, farà segno alla prossimità tra palco e platea come condizione necessaria di ogni rappresentazione, ma anche strutture minime e più complesse per l’impegno di attori, registi, musicisti e di tante altre figure professionali, a testimoniare l’originario impegno dietro ogni gesto, ogni parola, ogni suono.

A inaugurare Teatri di Cortile 2021, mercoledì 23 giugno, saranno Peppe Servillo (voce), Javier Girotto (sax soprano e baritono) e Natalio Mangalavite (piano, tastiere, voce) in L’anno che verrà canzoni di Lucio Dalla, che sapeva indagare il futuro con le sue canzoni da profeta. Dalla ha sempre intercettato il comune sentire traducendolo in forma poetica e popolare, e le sue grandi doti di interprete hanno contribuito non poco a ciò. Per questo motivo il trio prova a ripercorrerle, canzoni antiche come la terra, ma con dentro un motore che guarda il domani.



    Giovedì 24 giugno, la Compagnia Finzi Pasca presenta 52 con Pablo Gershanik, ideazione e regia di Daniele Finzi Pasca. Lo spettacolo avrà una replica speciale, alle ore 18.45 con prenotazione obbligatoria, dedicata ai ragazzi dai 10 ai 18 anni con un accompagnatore. Il costo dell’ingresso è gratuito per i ragazzi e di 5 euro per l’adulto.

    Finzi Pasca
    Compagnia Finzi Pasca, foto comunicato stampa

    Nel 2017, seguendo un processo di guarigione, Pablo Gershanik costruisce una maquette di 1,84m x 1.84m della propria città natale La Plata (Argentina), ricreando in miniatura diverse scene che succedono contemporaneamente, in una determinata data, e interrogandosi come l’arte può curare un dramma, personale e collettivo. La maquette rappresenta un quartiere della città argentina in tutti i suoi dettagli.

    TI POTREBBE INTERESARE ANCHE Campania Teatro Festival: in scena ‘Cabaret Colette’ il 24 giugno

    Per maggiori informazioni su Teatro di Cortile 2021 sono attivi il numero 3405813551 (dal lunedì al venerdì, ore 10.00/19.00) e l’indirizzo email [email protected]. I biglietti sono disponibili online sul sito http://www.teatrofirrao.it e su http://www.vivaticket.com


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home


    Napoli, maxi rissa tra stranieri in piazza Garibaldi: 6 denunciati

    Napoli.Nella serata di venerdì, la Polizia ha risposto a una segnalazione di rissa a Piazza Garibaldi. Alcune persone sono state fermate con ferite e due coltelli sono stati rinvenuti sul luogo. Gli agenti hanno denunciato 6 persone, di varie nazionalità e compresi tra i 17 e i 28 anni, per...

    Terremoto a Napoli, paura nella zona collinare

    Lo sciame sismico in corso nella zona flegrea,  da ieri ha prodotto altre scosse stamane avvertite anche in diversi quartieri della città di Napoli. Intorno alle 9.45 due eventi tellurici verificatisi a distanza di un paio di minuti, sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione, non solo nelle aree del bradisismo...

    Marano in ansia per il parrucchiere Antonio Scatozza: scomparso da ieri mattina

    Da ieri mattina non si hanno notizie di Antonio Scatozza, un parrucchiere di 48 anni residente a Marano, proprietario di un negozio situato in via Adda, al confine con Calvizzano. Come di consueto, ieri mattina Antonio ha lasciato la sua abitazione per recarsi al negozio che si trova nello stesso...

    Meteo Napoli con tempo estivo ma da martedì torna la pioggia

    Previsioni Meteo Napoli con sole e caldo questo weekend, con l'Anticiclone Azzoriano che domina tutta l'Italia e il Mediterraneo centro-occidentale. Ma godetevi il bel tempo perché un'ondata di maltempo e freddo è in arrivo all'inizio della prossima settimana. Ecco le previsioni per oggi: Nord: Soleggiato ovunque, con temperature minime e massime...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE