Aggiornato -

15 Agosto 2022 - 09:01

Aggiornato -

lunedì 15 Agosto 2022 - 09:01
HomeUltime Notizie Oggi'Scorci Partenopei', in mostra alla Sala delle Carceri di Castel dell'Ovo

‘Scorci Partenopei’, in mostra alla Sala delle Carceri di Castel dell’Ovo

Dal 24 al 27 giugno la personale di Anna Maria Mercogliano.
google news
Scorci Partenopei
Scorci Partenopei, foto comunicato stampa

‘Scorci Partenopei’ è un tributo dell’artista alla sua città natale con lo sguardo rivolto verso i temi del sociale.

Le opere dell’artista Anna Maria Mercogliano, saranno accolte e raccolte nella splendida cornice della Sala delle Carceri di Castel dell’Ovo, da giovedì 24 a domenica 27 giugno.

“Le opere di Anna Maria – dice la curatrice della mostra, Patrizia Cocco – sono straordinarie ed emozionanti, e mi hanno trasmesso una gioia travolgente che mi ha spinto a presentarle al pubblico partenopeo con l’ardito e presuntuoso obiettivo di raccontare come, attraverso l’arte, sia possibile abbattere barriere e pregiudizi che caratterizzano la società contemporanea che lascia poco spazio ad una vera integrazione e che, soprattutto, non lascia spazio alla curiosità e alla voglia di scoprire davvero chi si nasconda dietro certi sguardi”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE La mostra ‘Tesoro di Napoli’, presentata all’ambasciata italiana di Parigi

Anna Maria Mercogliano nasce e vive a Napoli, da sempre si è dedicata al disegno tanto che ha scelto la facoltà universitaria di Architettura, professione che svolge con passione da più di trent’anni. Solo da pochi anni invece è diventata “Artista” a tutto tondo e, dopo i primi anni di sperimentazione in cui l’acquerello ha preso un posto determinante, oggi preferisce e privilegia l’uso dei colori a olio su tela.

L’artista racconta la “sua Napoli” in “scorci più o meno conosciuti” che la fanno incantare. Nel ciclo dedicato ai luoghi partenopei si avverte l’influenza dell’arte “naïve”, a recuperare in altro modo, e con un processo di astrazione, un patrimonio culturale, tante volte e in tante misure riproposto nel tempo, qui espresso in una dimensione teatrale filtrata attraverso colori bizzarri, fluorescenti. Queste opere stanno a metà tra pittura e fotografia e si servono di colori antinaturalistici che denotano un’interpretazione personale di scenari napoletani spesso abusati.

Scorci Partenopei
Scorci Partenopei
Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Leone fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 15 agosto è quello del Leone Ariete Il meglio che potreste desiderare, perché al fascino oggi si unisce un’invidiabile dialettica:...

Napoli, Vincenza Donzelli muore per complicazioni post parto

E' una tragedia che ha colpito nel bel mezzo delle festività di Ferragosto il mondo della cultura di Napoli. Vincenza Donzelli, 43 anni, operatrice culturale...

Sorrento, giovani ubriachi alla guida: ritirate 9 patenti

Sorrento. Contrasto della guida in stato d’ebrezza e alterazione da stupefacenti. Stanotte in Piazzale del Lauro a Meta di Sorrento, località ad alta densità turistica...

Il Teatro San Carlo a Napoli è aperto ai visitatori per tutto il mese di agosto,

Il Teatro San Carlo a Napoli e' aperto ai visitatori per tutto il mese di agosto, Ferragosto compreso. I dati registrati fino ad oggi contano...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita