Plastic free Torre Annunziata, volontari ripuliscono la spiaggia di Rovigliano

Circa 160 volontari hanno rimosso rifiuti tra plastica, vetro, ingombranti e materiale indifferenziato, per un totale di circa 200 sacchi.

Plastic Free 1 1
Foto comunicato stampa

A Torre Annunziata i volontari ripuliscono la spiaggia di Rovigliano: raccolta “Plastic Free”. Circa 160 volontari hanno rimosso rifiuti tra plastica, vetro, ingombranti e materiale indifferenziato, per un totale di circa 200 sacchi.

L’iniziativa, che si è svolta nella giornata di ieri, domenica 27 giugno, è stata organizzata dall’associazione “ Campania” con il patrocinio del Comune di Torre Annunziata. Hanno collaborato anche diverse associazioni che operano sul territorio cittadino e la Prima Vera, società in house del Comune oplontino che ha fornito i sacchi e ha provveduto, al termine della raccolta, alla rimozione degli stessi.

Plastic Free 1

Partner dell’evento “Comfort Zone”, azienda che usa per i suoi prodotti packaging a impatto zero.
Circa 160 volontari hanno rimosso rifiuti tra plastica, vetro, ingombranti e materiale indifferenziato, per un totale di circa 200 sacchi. Le canne di bambù presenti sulla spiaggia non sono state rimosse per l’eventuale nidificazione di fauna autoctona e migrante.

LEGGI ANCHE  Punta Campanella, ripulito il fiordo di Crapolla

TI POTREBBE INTERESSSARE ANCHE Torre Annunziata stesa nella notte al corso Vittorio Emanuele

Presenti all’evento, il sindaco Vincenzo Ascione, che ha ringraziato tutti coloro che hanno partecipato con impegno e dedizione all’iniziativa, il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, l’assessore all’Ambiente Aniello Collaro e i consiglieri comunali Maria Longobardi e Francesco Nella.