Aggiornato -

15 Agosto 2022 - 11:26

Aggiornato -

lunedì 15 Agosto 2022 - 11:26
HomeCronacaCronaca di NapoliSvastiche ed annunci sessuali sui porticati di Piazza Plebiscito alla mercé di...

Svastiche ed annunci sessuali sui porticati di Piazza Plebiscito alla mercé di vandali e graffitari

La questione era già stata denunciata dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli
google news
svastiche a piazza plebiscito
Svastiche a piazza Plebiscito_foto dal web

Svastiche ed annunci sessuali sui porticati di Piazza Plebiscito alla mercé di vandali e graffitari

Le mura della Basilica reale pontificia di San Francesco di Paola di Piazza del Plebiscito a Napoli sono da tempo alla mercé di vandali e graffitari e così in quella zona ci si imbatte in scritte vandaliche di ogni sorta, da quelle ad espliciti richiami sessuali a quelle di stampo filo-nazista, fino ad improbabili annunci sessuali, i cui numeri telefonici riportati in essi appartengono, con tutta probabilità, ad ignare vittime di uno scherzo (di cattivissimo gusto).

piazza plebiscito imbrattata
Piazza Plebiscito imbrattata

La questione era già stata denunciata dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che insieme alla consigliera municipale dei Verdi Benedetta Sciannimanica, aveva inviato una nota alla Soprintendenza per chiedere la rimozione dei graffiti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Napoli, incontro tra Borrelli e la tik toker Rita De Crescenzo

“Nonostante le nostre denunce e le nostre richieste di intervento, non è cambiato nulla, forse sono comparse altre scritte. Sembra che in questa città si preferisca ignorali i problemi invece che affrontarli e darsi da fare per risolverli. Soprattutto c’è davvero così poco interesse a tutelare il nostro patrimonio, la cui cosa, unita al grandissimo grado di inciviltà che si sta raggiungendo, sta portando Napoli alla decadenza. C’è un assoluto bisogno di invertire la rotta, per il bene della città, dei cittadini, di tutti. Richiediamo nuovamente interventi atti a riportare decoro e dignità a Piazza Plebiscito, quelle scritte vanno rimosse subito. ”- hanno commentato Borrelli e Sciannimanica.

Fabio Testa
Fabio Testa
Fabio Testa, 28 anni, laureato in sociologia. Appassionato della cultura napoletana e dei fenomeni della tradizione popolare. Gli piace il cinema d'autore. E' grande tifoso del Napoli

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, inchiesta sulla morte post parto di Vincenza Donzelli

Sarà l'inchiesta della magistratura a stabilire le cause dea morte di Vincenza Donzelli, 43 anni fondatrice della Galleria Borbonica. I familiari hanno presentato una denuncia...

Golfo di Policastro, muore a 18 anni giovane promessa del calcio

E' morto a soli 18 anni Lorenzo Pio Coronato, giovane calciatore di Ispani, in provincia di Salerno, coinvolto in un grave incidente stradale nella...

 Meteo Napoli, nuvolosità innocua e da domani il gran caldo

meteo Napoli, il tempo pienamente bello dopo i nubifragi dei giorni scorsi. Poi da domani irromperà dal nordafrica la sesta ondata di calore verso il...

Un posto al sole piange la scomparsa di Carmen Scivitarro

Lutto nel mondo delle serie tv, è morta Carmen Scivittaro, 78 anni che, nella fiction 'Un posto al sole' interpretava il personaggio di Teresina,...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita