Svastiche ed annunci sessuali sui porticati di Piazza Plebiscito alla mercé di vandali e graffitari

SULLO STESSO ARGOMENTO

Svastiche ed annunci sessuali sui porticati di Piazza Plebiscito alla mercé di vandali e graffitari

Le mura della Basilica reale pontificia di San Francesco di Paola di Piazza del Plebiscito a Napoli sono da tempo alla mercé di vandali e graffitari e così in quella zona ci si imbatte in scritte vandaliche di ogni sorta, da quelle ad espliciti richiami sessuali a quelle di stampo filo-nazista, fino ad improbabili annunci sessuali, i cui numeri telefonici riportati in essi appartengono, con tutta probabilità, ad ignare vittime di uno scherzo (di cattivissimo gusto).

piazza plebiscito imbrattata
Piazza Plebiscito imbrattata

La questione era già stata denunciata dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che insieme alla consigliera municipale dei Verdi Benedetta Sciannimanica, aveva inviato una nota alla Soprintendenza per chiedere la rimozione dei graffiti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Napoli, incontro tra Borrelli e la tik toker Rita De Crescenzo



    “Nonostante le nostre denunce e le nostre richieste di intervento, non è cambiato nulla, forse sono comparse altre scritte. Sembra che in questa città si preferisca ignorali i problemi invece che affrontarli e darsi da fare per risolverli. Soprattutto c’è davvero così poco interesse a tutelare il nostro patrimonio, la cui cosa, unita al grandissimo grado di inciviltà che si sta raggiungendo, sta portando Napoli alla decadenza. C’è un assoluto bisogno di invertire la rotta, per il bene della città, dei cittadini, di tutti. Richiediamo nuovamente interventi atti a riportare decoro e dignità a Piazza Plebiscito, quelle scritte vanno rimosse subito. ”- hanno commentato Borrelli e Sciannimanica.


    Torna alla Home


    Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
    Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
    Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
    Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

    IN PRIMO PIANO