Baiano. Aggredisce la madre, poi aggredisce con un’ascia i che lo avevano fermato: arrestato un 27enne.

I lo hanno trovato in strada, armato di un’ascia. Poco prima aveva aggredito la madre che si era rifiutato di dargli i soldi per acquistare la .

E’ successo a Baiano, dove un 27enne è stato arrestato per tentata , violenza e resistenza a pubblico ufficiale e dell’auto militare. Il fatto è accaduto poco dopo mezzanotte, quando la pattuglia, impegnata in un servizio perlustrativo, ha intercettato il giovane che, armato d’ascia e in evidente stato di agitazione, si aggirava senza meta nel centro abitato di Baiano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, Zangrillo: “Mascherine all’aperto? Non hanno alcun senso

La segnalazione era giunta al 112, riferendo di un esagitato che poco prima, all’interno della sua abitazione, aveva danneggiato il mobilio e minacciato la madre che si era rifiutata di dargli i soldi per l’acquisto della .

All’intervento della pattuglia di carabinieri, il giovane ha colpito con l’ascia il cofano della Gazzella e proferito frasi offensive e minacciose nei confronti dei militari. I militari, supportati da un’altra pattuglia giunta sul posto, sono riusciti a bloccare e a disarmare il 27enne, senza che alcuno rimanesse ferito. Il 27enne è stato arrestato e trasferito nel carcere di Bellizzi Irpino.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..