Varata la nuova Giunta a Torre Annunziata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Varata la nuova Giunta a Torre Annunziata. Il sindaco Ascione sceglie cinque assessori: ‘esecutivo di scopo'

Dopo l'azzeramento dello scorso 10 giugno, nella giornata di oggi il Vincenzo Ascione ha firmato il decreto di nomina degli assessori che andranno a comporre il nuovo esecutivo.

LA

nuova giunta torreannunziata

 

    Si tratta di Lugi Cirillo (deleghe a Politiche sociali e politiche abitative), Aniello Collaro (Lavori pubblici, ambiente, sanità, sport), Maria Florinda Di Leva (Politiche del personale, rapporto con le partecipate, struttura dell'ente, avvocatura e contratti), Luisa Refuto (Attività produttive, commercio, turismo, porto, pesca, demanio marittimo, politiche giovanili, legalità e sicurezza, trasparenza, procedimenti anticorruzione) e Anna Vitiello (vicesindaco; Pubblica istruzione, cultura, biblioteca, archivio storico, museo, gentilezza).

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Napoli, controlli interforze sul Lungomare: 175 identificati

    “Nonostante sia un momento particolarmente critico e delicato, non mancheranno da parte mia e dei nuovi componenti dell'esecutivo, l'impegno, la determinazione e il senso civico, elementi fondamentali per proseguire nell'azione amministrativa fino al termine del mandato conferitomi dagli elettori – afferma il sindaco Vincenzo Ascione – Quella che nasce oggi è una giunta di ‘scopo', che ha la finalità di perseguire e raggiungere alcuni importanti obiettivi, quali l'assunzione presso la struttura dell'ente di circa ottanta giovani che stanno ultimando l'iter relativo al concorso Ripam; la realizzazione di alcune opere pubbliche gia' in itinere ed altre per le quali e' prevista in tempi brevi la pubblicazione dei bandi. Ma, soprattutto, cercheremo di portare avanti tutte quelle attività legate alla pianificazione e allo sviluppo del territorio”.



    Torna alla Home


    telegram

    Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

    Un'immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all'interno della sua abitazione. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. Il...

    L’allarme di Arcigay: 149 casi di violenza o discriminazione nell’ultimo anno

    Nell'ultimo anno sono stati registrati 149 casi di violenze o discriminazioni ai danni di persone LGBTQI+, con una media di uno ogni due giorni. L'allarme e i dati sono forniti da Arcigay, che tiene il conto degli articoli di stampa e, in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la...

    IN PRIMO PIANO