L’Ischia Internazionale di Giornalismo, nel segno del ritorno alla normalità

SULLO STESSO ARGOMENTO

La manifestazione dedicata all’informazione, alla comunicazione e ai suoi protagonisti.

La 42/a edizione del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo, organizzata dalla Fondazione Giuseppe Valentino e la cui giura è presieduta da Giulio Anselmi, si terrà il 3 e il 4 settembre. La manifestazione dedicata all’informazione, alla comunicazione e ai suoi protagonisti, vivrà l’edizione 2021 col ritorno alla normalità, dopo la pandemia e la certificazione di isola “covid free” per Ischia.

PUBBLICITA

Venerdì 3 settembre, il Premio omaggerà Procida, Capitale Italiana della Cultura per il 2022, con la consegna dei riconoscimenti speciali a Palazzo D’Avalos. A Villa Arbusto, invece, sabato 4 settembre, si terrà la cerimonia di consegna del Premio Internazionale e dei riconoscimenti principali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE  Ad Aversa, torna il ‘Premio Bianca d’Aponte’ per cantautrici

Nelle scorse edizioni hanno vinto il Premio Ischia, Indro Montanelli, Walter Cronkite, Peter Arnett, Jean Daniel, David Grossman, Piero Angela, Paolo Mieli, Lilli Gruber, Ferruccio De Bortoli, Peter Stothard, Arrigo Levi, Bruno Vespa, Ezio Mauro, Enzo Biagi e numerosi altri nomi del giornalismo italiano ed internazionale. Ospiti musicali dell’edizione di quest’anno saranno la cantante Nina Zilli ed il violinista Massimo Quarta.

Premio Ischia
foto dal web

Il Premio Ischia Internazionale di Giornalismo è organizzato con il patrocinio della Regione Campania, dall’Istituto per il Credito Sportivo, dall’Aci (Automobile Club d’Italia) dal Gruppo Unipol, dal Gruppo Menarini spa e con la collaborazione di Terna spa, ACEA spa e Autostrade spa


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE