Frattamaggiore, tenta il “cavallo di ritorno”: arrestato 48enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Frattamaggiore, tenta il “cavallo di ritorno”: arrestato 48enne

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore hanno individuato il responsabile di una tentata estorsione perpetrata ai danni di una persona alla quale lunedì sera, in via Risorgimento a Grumo Nevano, era stata rubata l’autovettura.

I poliziotti, grazie alla denuncia sporta dalla vittima che ha raccontato di aver ricevuto svariate telefonate anonime per riavere la sua auto in cambio di 7000 euro, sono riusciti a rintracciare l’autore in via Francesco Antonio Giordano a Frattamaggiore presso la sua abitazione dove, all’arrivo degli operatori, ha tentato di disfarsi del telefono cellulare utilizzato per chiamare la vittima.

Luigi Ciocia, 48enne di Frattamaggiore sottoposto alla misura alternativa alla detenzione domiciliare per reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio, è stato arrestato per tentata estorsione.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Oltre 300 persone controllate tra Arzano, Caivano e Frattamaggiore

I comuni dell'area a Nord di Napoli sono stati passati al setaccio dalla polizia nel corso della giornata di ieri in distinte operazioni di controllo. Sotto la lente sono finiti i comuni dove la diffusione della microcriminalità e di episodi di delinquenza quotdiana sono all'ordine del giorno come Arzano, Caivano...

Napoli, arrestato contrabbandiere a Chiaiano: deve scontare oltre 4 anni di reclusione

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Chiaiano hanno eseguito, nei confronti di un 48enne napoletano, un provvedimento di determinazione di pene concorrenti emesso nella medesima giornata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli- Ufficio Esecuzioni Penali. L'uomo dovrà espiare la pena di 4 anni e...

CRONACA NAPOLI