La squadra di Mancini salvata dal Var in due occasioni nel secondo tempo poi va in gol con Chiesa e Pessina nei tempi supplementari




Euro 2020 Italia ai Quarti di finale: soffre ma vince e va avanti battendo 2-1 l’Austria negli ottavi.

I gol di al 5′ del primo tempo supplementare, di al 15′ del primo supplementare, di Kalajdzic al 9′ del secondo tempo supplementare.

L’Italia aspetta la vincente di Belgio-Portogallo in campo domani sera a Siviglia. A Wembley la Nazionale batte il record di imbattibilita’ di Zoff e si aggrappa alle reti di e per continuare il cammino ad Euro2020.

Il quarto di finale si svolgerà a Monaco di Baviera del 2 luglio. È il quarto successo per la squadra di agli Europei con 9 gol fatti e 1 subito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid in Italia: il tasso di positività scende per la prima volta a 0,37%

Gli azzurri ringraziano stasera le riserve Chiesa, determinante al suo ingresso con un gol e tante salvifiche accelerazioni, e Pessina (anch’egli a rete da subentrante, a conferma di un’attitudine realizzativa sorprendente in nazionale) e anche la Var che in un paio di occasioni si esprime a loro favore annullando un gol ed evitando un potenziale rigore per gli austriaci.

Si allunga anche la serie di partite utili consecutive, la squadra di Mancini fa 31 e batte quella di Pozzo, e il trend delle vittorie arrivate a 12, sebbene cada l’imbattibilita’ del portiere azzurro non prima di aver superato il primato di 1143 minuti di Dino Zoff. Ma nella notte di Wembley che e’ magica soprattutto per il risultato, non e’ questo che conta: l’importante per l’Italia del calcio e’ essere arrivata anche in questo torneo, come in quello del 2016, a far parte dell’aristocrazia delle 8 migliori d’Europa.



Nessun ‘6’ né ‘5+1’ nell’estrazione del Superenalotto oggi. LE QUOTE

Notizia precedente

Pagelle Italia: Chiesa e Pessina, gli uomini della provvidenza

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..