Torre Annunziata, omicidio Immobile: ergastolo per un killer, assolto l’altro imputato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si è concluso oggi pomeriggio, con una condanna all’ergastolo e un’assoluzione, il processo di primo grado per l’omicidio di Francesco Immobile, 35enne ucciso a Torre Annunziata il 12 settembre 2021.

Pietro Pallonetto, all’epoca dei fatti appena 18enne, è stato condannato al carcere a vita.
L’Antimafia lo ritiene uno degli esecutori materiali dell’omicidio, insieme a un 17enne già condannato a vent’anni in appello dal Tribunale per i Minorenni di Napoli.

Gaetano Izzo, 25enne, è stato invece assolto per non aver commesso il fatto.
Assistito dall’avvocato Antonio Iorio, è stato immediatamente scarcerato.

L’omicidio davanti alla chiesa di Sant’Alfonso de Liguori

Francesco Immobile fu ucciso a colpi di pistola a Torre Annunziata la mattina di domenica 12 settembre 2021. L’omicidio avvenne all’esterno della chiesa di Sant’Alfonso de Liguori al termine della messa nella zona di Torre Centrale.

Il movente del delitto è ancora da chiarire, ma si ipotizza una vendetta legata a fatti di camorra.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

‘Beni confiscati alla camorra. L’esperienza del Comune di Quarto’, primo libro del bene confiscato Casa Mehari

Arrivano i libri in coedizione Casa Mehari e New Media Press. La prima pubblicazione è "Beni confiscati alla camorra. L'esperienza del Comune di Quarto nella città Metropolitana di Napoli" dal giornalista Ciro Biondi con prefazione di Mario Morcone, assessore regionale alla Legalità, Sicurezza e Immigrazione. La presentazione avverrà in occasione del...

A Castellammare ucraino ucciso a coltellate da un connazionale

Un uomo è stato trovato morto accoltellato in un appartamento situato in via Santa Caterina, nel centro antico di Castellammare di Stabia. Secondo le prime informazioni divulgate dalla Polizia, che sta conducendo le indagini sul caso, è già stata fermata una persona il cui coinvolgimento è attualmente sotto esame degli...

CRONACA NAPOLI