AstraZeneca

La somministrazione ha riguardato 17.988.259 donne e 14.380.122 uomini.

______________________________

Vaccino: oltre 32 milioni le dosi somministrate, 10,9 milioni gli immunizzati in Italia. La somministrazione ha riguardato 17.988.259 donne e 14.380.122 uomini.

Sono 32.368.381 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, il 94,8 per cento delle dosi finora consegnate, pari a 35.695.017 (24.217.830 Pfizer/BioNTech, 7.382.080 di AstraZeneca, 3.371.357 di Moderna e 723.750 di Johnson & Johnson), mentre ammonta a 10.906.649 il totale delle persone vaccinate a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino.

Lo riferisce il bollettino elaborato da Ministero della Salute, presidenza del Consiglio dei ministri e dal commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 6:16 di oggi.

La somministrazione ha riguardato 17.988.259 donne e 14.380.122 uomini. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 6.962.561 over 80, 6.913.019 soggetti fragili o caregiver, 3.462.162 operatori sanitari, 1.009.406 unità di personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività lavorativa a rischio, 699.423 ospiti di strutture residenziali, 4.727.651 nella fascia di età compresa tra 70 e 79 anni, 3.830.469 nella fascia di età compresa tra 60 e 69 anni, 1.680.416 personale scolastico, 528.970 nel comparto Difesa e 2.554.304 altre categorie. Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini di dosi somministrate la Lombardia con 5.601.271 (il 92,9% delle dosi ricevute), il Lazio con 3.125.307 (l’88%) e la Campania 3.039.333 (il 90,9%).

LEGGI ANCHE  Oltre il 50% degli italiani immuni al covid

Leggi anche qui


Di Fabio Testa



Napoli, parcheggiatore abusivo denunciato nel quartiere san Lorenzo

Notizia Precedente

Napoli, pestato dl branco custode del teatro san Ferdinando

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..