Gli uomini della squadra mobile di Napoli stanno indagano per fare chiarezza sul ferimento di un pregiudicato della zona del . Ma soprattutto stanno verificando la sua versione.

, 38 anni, ha raccontato che dopo la mezzanotte mentre era con gli amici in piazza Montensanto,  nei pressi della stazione della Cumana, due persone, con il volto coperto dai caschi, si sono avvicinate a lui in sella a uno scooter, e il passeggero ha estratto una pistola dalla tasca, esplodendo un solo colpo, diretto alle gambe. Cacace c e’ stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini. I medici lo hanno medicato, ma non e’ in pericolo di vita. La polizia sta cercando di ricostruire i fatti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, in Campania anche oggi guariti al doppio dei positivi

Gli investigatori stanno controllando anche le immagini di videosorveglianza della zona per ottenere altri elementi. Tra le piste di indagine, un punizione per uno sgarro nell’ambito della criminalita’ organizzata; ma non si esclude la pista personale, dovuta a un litigio avvenuto qualche giorno fa con pregiudicati dei Quartieri Spagnoli.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..