Napoli, la Polizia Municipale sequestra manufatto abusivo in costruzione al Rione Traiano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri 1° aprile, a Napoli, gli agenti della Polizia Municipale hanno posto sotto sequestro un manufatto abusivo nel Rione Traiano, in via Tertulliano.

L’intervento dei vigili è stato richiesto dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli dopo aver ricevuto segnalazione da un cittadino: “Salve signor Borrelli, la contatto dal Rione Traiano perché siamo stufi di un abusivismo edilizio senza paragoni, la foto che le mando sono per segnalare dei lavori di ampliamento e ristrutturazione di uno spazio di proprietà pubblica occupato abusivamente e messo sotto sequestro nel 2016 ma dopo poco tempo i proprietari illegittimi hanno di nuovo rotto i sigilli e hanno di nuovo preso possesso dell’area e adesso c’è anche la beffa della ristrutturazione e ampliamento.”

“Dopo aver ricevuto la segnalazione dai residenti abbiamo avvertito immediatamente la Polizia Municipale che è intervenuta celermente e ha sequestrato la veranda abusiva. Quello dell’abusivismo edilizio è una delle piaghe che continua a colpire duramente il nostro territorio causando tanti, troppi danni ed incidenti. Per questo il fenomeno va combattuto e contrastato con controlli continui e con misure drastiche ma serve anche la collaborazione dei cittadini che devono segnalare denunciare gli illeciti e gli abusi.” – queste le parole del Consigliere Borrelli.

Leggi anche qui


Torna alla Home


Oroscopo di oggi 23 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): La Luna in Acquario potrebbe farvi sentire un po' inquieti oggi. Potreste riscontrare qualche difficoltà nei rapporti interpersonali. Evitate di prendere decisioni affrettate. Il vostro colore fortunato per oggi è il giallo. Toro...
L’Inter è campione d’Italia per la ventesima volta nella sua storia (1 titolo a tavolino) grazie alla vittoria contro il Milan per 2-1, nel derby valido per la 33/a giornata di Serie A. I gol di Acerbi al 18’, di Thuram al 48’ e di Tomori al 79’. Nel...
Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
Un altro tassello per implementare l’accessibilità e la fruizione dell’antica città di Pompei. Il Parco Archeologico aggiunge alle iniziative volte a favorire l’inclusione di tutti i cittadini al patrimonio culturale, le guide Museo per tutti di Pompei, nate dalla collaborazione con l’équipe di Museo per tutti dell’associazione L’abilità onlus in...

IN PRIMO PIANO