Cronaca Napoli

Napoli, la Polizia Municipale sequestra manufatto abusivo in costruzione al Rione Traiano

L’intervento dei vigili è stato richiesto dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli



napoli




Ieri 1° aprile, a Napoli, gli agenti della Polizia Municipale hanno posto sotto sequestro un manufatto abusivo nel Rione Traiano, in via Tertulliano.

L’intervento dei vigili è stato richiesto dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli dopo aver ricevuto segnalazione da un cittadino: “Salve signor Borrelli, la contatto dal Rione Traiano perché siamo stufi di un abusivismo edilizio senza paragoni, la foto che le mando sono per segnalare dei lavori di ampliamento e ristrutturazione di uno spazio di proprietà pubblica occupato abusivamente e messo sotto sequestro nel 2016 ma dopo poco tempo i proprietari illegittimi hanno di nuovo rotto i sigilli e hanno di nuovo preso possesso dell’area e adesso c’è anche la beffa della ristrutturazione e ampliamento.”

“Dopo aver ricevuto la segnalazione dai residenti abbiamo avvertito immediatamente la Polizia Municipale che è intervenuta celermente e ha sequestrato la veranda abusiva. Quello dell’abusivismo edilizio è una delle piaghe che continua a colpire duramente il nostro territorio causando tanti, troppi danni ed incidenti. Per questo il fenomeno va combattuto e contrastato con controlli continui e con misure drastiche ma serve anche la collaborazione dei cittadini che devono segnalare denunciare gli illeciti e gli abusi.” – queste le parole del Consigliere Borrelli.

Leggi anche qui

Google News

Quarto, lavoratori in nero con reddito di cittadinanza sul cantiere edile

Notizia precedente

Musica: Francesco Merola canta ‘Luntano senza e te’ di Luca Maris

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..