Gabriele Esposito

E’ online su YouTube il di “”, nuovo singolo del talento partenopeo , pubblicato per Satellite Records e distribuito da Believe.

Il singolo segue il precedente brano Post Malore, giunto a più di 70mila visualizzazioni, in cui il cantautore ha voluto celebrare l’amore e la vita in tutte le sue forme.

Questa nuova release, prodotta da LVCVMI, rappresenta il secondo brano in italiano dell’artista dopo i successi in lingua inglese dello scorso anno  Tonight, Part Time Lover e Broke(n). esplora una nuova sfaccettatura dell’amore, condividendo in uno dei brani più intimi e immediati di il costante conflitto tra cuore e mente, che in qualche modo tutti noi conosciamo.

Sopraffatto da emozioni contrastanti, generate da una relazione tossica da cui non riesce a prendere le distanze, nel di questa intensa ballad (diretto da Luca Ventrone), l’artista attraversa le stanze della sua mente, fra pensieri in bilico tra fiducia e insofferenza, che lo assalgono durante la giornata e che ritrova la sera, nel suo letto, prima di dormire. è una canzone che punta ad evidenziare il lato più sensibile di questo giovane autore, un lato ancora nascosto e inesplorato, che finalmente trova espressione nella sua musica.

“Ho voluto mettermi a nudo con il mio pubblico, mostrarmi in tutte le mie fragilità, descrivendo i lati di una storia che fa più male che bene. Come recita una strofa: ‘Una bellissima prigione dove mi sento spento’, consapevole della sua tossicità, ma alla quale non riesco a resistere…”.

Guarda il video di Non ho voglia
BIOgrafia

Le facce dei reality passano, quella di Gabriele si ricorda. È bastato un breve passaggio televisivo per fare emergere la sua personalità: partecipando all’edizione di X-Factor del 2016, il suo talento e la sua voce limpida e incredibilmente matura per n ragazzo di così giovane età non sono passati inosservati.
Da allora, senza l’aiuto della macchina mediatica televisiva, Gabriele è diventato l’idolo di decine di migliaia di giovanissimi che lo seguono con passione, partecipi dei suoi successi come si fa con un amico, e seguendolo nei tour come si fa con una rockstar.
Con Non ho voglia, Gabriele pone l’attenzione sul suo lato più fragile, in una ballad trascinante in cui espone i dubbi e le domande che un cuore innamorato affronta ogni giorno, esplorando finalmente i lati più nascosti della propria emotività.

Leggi anche qui



Cronache Tv



Altro Musica

Ti potrebbe interessare..