Sandro Ferri_Instituto Cervantes
Foto comunicato stampa


Tre appuntamenti ad aprile con la scrittura e la letteratura in lingua spagnola all’ di .

Tre incontri in diretta streaming, in collaborazione con l’Università degli Studi di L’Orientale, che avranno come protagonisti l’editore italoamericano Sandro Ferri (7 aprile), la scrittrice spagnola Edurne Portela (14 aprile) e un omaggio alla poetessa cilena Gabriela Mistral (21 aprile).

Nell’ambito della X edizione del Corso in Traduzione Letteraria per l’Editoria, mercoledì 7 aprile alle ore 16.30, Sandro Ferri dialogherà con l’ispanista Marco Ottaiano, direttore del corso. L’editore newyorkese, fondatore con Sandra Ozzola delle Edizioni E/O, ci racconterà come la casa editrice è cresciuta dal 1979 ad oggi, includendo autori come Gioconda Belli e Jorge Bucay. Senza dimenticare il grande successo della narrativa di Elena Ferrante. Una casa editrice indipendente che sin dal principio è stata l’espressione della volontà di creare ponti e brecce nelle frontiere letterarie per stimolare il dialogo tra le culture.

Raccontare per riportare alla luce gli aspetti oscuri che la società nega e nasconde è uno degli obiettivi della scrittrice e giornalista Edurne Portela, protagonista dell’incontro del 14 aprile, ore 18. La scrittrice basca in dialogo con l’ispanista Paola Laura Gorla parlerà dell’indifferenza, fomentatrice del terrorismo di ETA e alla quale ha dedicato sia il saggio El eco de los disparos: Cultura y memoria de la violencia che il pluripremiato romanzo Mejor la ausencia. Autrice del recente Formas de estar lejos, Edurne Portela in questo colloquio affronterà temi legati alla letteratura etica e al suo lavoro di ricerca, incentrato sullo studio della violenza e le sue rappresentazioni nella cultura contemporanea.

Mercoledì 21 aprile alle 16.30 spazio all’omaggio alla scrittrice, poetessa e pedagoga cilena Gabriela Mistral, premio Nobel per la letteratura nel 1945. Una lettura collettiva che coinvolgerà studenti, scrittori, poeti e semplici curiosi, inaugurata dall’ispanista Alessandra Riccio. Tutti gli appassionati della Mistral, prima donna latino-americana a vincere il Nobel per la Letteratura, sono invitati a leggere (in italiano o in spagnolo) un poema o un frammento della sua opera, in uno spazio virtuale che verrà popolato in videoconferenza. Gabriela Mistral (al secolo Lucila Godoy Alcayaga) ha composto un’estesa opera poetica e in prosa che l’ha resa una delle voci latino-americane più potenti del ventesimo secolo.

Tutti gli incontri sono ad accesso gratuito e si terranno online tramite la piattaforma Zoom con traduzione simultanea. Per accedervi bisogna richiedere link e password all’indirizzo di posta elettronica: cultnap@cervantes.es.

Per informazioni: www.napoles.cervantes.es – tel 08119563311.

Leggi anche qui



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Altro Cultura

Ti potrebbe interessare..