Il decreto covid approvato ieri dal Governo prevede tra le altre misure anche lo sblocco dei concorsi (circa 110mila posti) e introduce . E tra i concorsi figura anche il con 1880 posti.

Tra le principali novita’ si prevede una prova scritta e una prova orale nei soli concorsi per il reclutamento di personale non dirigenziale. Sono esclusi dalle procedure semplificate i concorsi per alcune categorie (il personale in regime di diritto pubblico, ex articolo 3 del Dlgs 165/2001) tra cui magistrati ordinari, amministrativi e contabili, avvocati e procuratori dello Stato, professori universitari, appartenenti al comparto sicurezza e difesa, personale della carriera diplomatica e prefettizia. Per consentire lo svolgimento delle prove in sicurezza si prevede l’obbligo per i candidati di produrre la certificazione di un test antigenico anche negativo effettuato nelle 48 ore precedenti. Inoltre: la durata massima della prova limitata a un’ora;  lo svolgimento delle prove avviene in sedi decentrate a carattere regionale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: De Luca a Porta a Porta: ‘Con Sputnik contratto da 3,5 milioni di dosi’

“Ringrazio il ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, e il ministro per il Sud e la coesione territoriale, Mara Carfagna, per aver lavorato intensamente in questo periodo e aver accolto la mia richiesta di mettere in sicurezza il Concorsone regionale , come stabilito dal decreto Covid in via di approvazione stasera in consiglio dei ministri”. Lo ha affermato , deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell’associazione Voce Libera: “Il governo Draghi ha dato l’ok al completamento del concorsone per i quasi 2mila tirocinanti che, in questo anno complicatissimo per la pandemia, hanno prestato un lavoro d’eccellenza agli Enti campani in cui sono stati impegnati”. Casciello ha concluso: “Adesso il concorso potra’ essere completato ma la Regione Campania dovra’ fare in fretta e optare, in merito alla prova unica, alla soluzione piu’ semplificata e che permetta la stabilizzazione di tutti i tirocinanti con ampia soddisfazione degli enti presso i quali hanno prestato in questi mesi una qualificata e continua prestazione”.

 



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..