Tampona una donna in auto e poi fugge con bici rubata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tampona una donna in auto e poi fugge con bici rubata

Castel Volturno. Un uomo di Presenzano è stato bloccato da polizia municipale e carabinieri dopo una fuga rocambolesca. Stando a quanto emerso l’uomo era alla guida della sua Audi quando all’altezza della rotonda si è scontrato con una Fiat Panda guidata da una donna. Dopo l’impatto la vettura è finita contro la cabina dell’Enel, provocando un blackout in zona.

L’automobilista è riuscito a lasciare la propria vettura che si era ribaltata ma invece di restare in zona e di prestare soccorso alla donna, ha pensato bene di rubare la bici a un giovane straniero, fuggendo in sella al mezzo a due ruote. L’improvvisato ciclista è stato bloccato poco dopo e denunciato per omissione di soccorso mentre la donna è stata trasferita d’urgenza al pronto soccorso della clinica Pineta Grande: le sue condizioni sono serie.







LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 25 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 25 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Cimitile, vede i carabinieri e scappa: arrestato pusher 20enne

I Carabinieri della stazione di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Ugo Viscovo, un ventenne di Cimitile...

Napoli, 11 strade a rischio crollo nella Municipalità 5

Ci sono ben 11 strade a rischi crollo nella zona della Municipalità 5 di Napoli. La presidente Milena Cozzolino, dopo la voragine davanti al...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE