Primo Piano

Stroncato dal covid ispettore capo della pg di Nocera Inferiore

Vincenzo D’Amico, 53 anni, è morto all’ospedale di Salerno. Figura storica della pg del Tribunale di Nocera Inferiore. Era esperto in tiro da difesa in movimento con la pistola e istruttore Iasa



stroncato dal covid ispettore capo della pg di nocera inferiore




Stroncato dal covid a 53 anni ispettore capo di polizia di Salerno in servizio al Tribunale di Nocera Inferiore.

La notizia ha cominciato a circolare nel pomeriggio di oggi. La morte, causa covid, di Vincenzo D’Amico, 53 anni, ispettore capo della polizia di stato in servizio alla Pg della Procura di Nocera Inferiore, ha lasciato senza parole quanti lo conoscevano.  Apprezzato per le sue doti di  capace e bravo investigatore era appassionato di tiro da difesa in movimento con la pistola ed era istruttore Iasa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, forte calo delle vittime in Campania

Faceva gare in tutta Italia ed era molto apprezzato dal movimento sportivo. Era una delle figure storiche della pg del Tribunale di Nocera inferiore. Era ricoverato da giorni all’ospedale Ruggi di Salerno dove il suo cuore si è fermato nella tarda mattinata. Tantissime sono le persone che lo ricordano sui social in queste ore.

 

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Covid, aumenta la percentuale di positivi in Italia

Notizia precedente

Bimbo di 2 anni ingerisce pila di un giocattolo, corsa all’ospedale

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..