Tentano un colpo in banca, ma scatta l’allarme e rimangono imprigionati all’interno per poi essere arrestati dalla polizia. E’ successo a Nola intorno alle 13.30.

La banda ha aspettato che si chiudesse la filiale della e dall’interno si cominciasse a caricare gli sportelli bancomat. Sono entrati in tre armati di taglierino e hanno minacciato direttore e impiegati per poi impadronirsi del contenuto delle casse, circa 8000 euro. Un quarto rapinatore li attendeva in auto fuori dall’istituto di credito. E’ pero’ scattato l’allarme ed e’ intervenuta la polizia: i tre sono rimasti chiusi in banca e sono bloccati dagli agenti.

Il ‘palo’ ha tentato la fuga in auto ed e’ riuscito ad arrivare fino ad Acerra, inseguito dalle volanti, dove si schiantato contro un palo. E’ stato soccorso e trasportato all’ospedale dove e’ piantonato dalla polizia. Non e’ in pericolo di vita. I quattro uomini fermati sono tutti originari di Giugliano.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..