Parcheggiatori abusivi con il reddito di cittadinanza: revocato il sostegno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Percepivano il reddito di cittadinanza ma facevano i parcheggiatori abusivi: revocato il sostegno.

In queste ore l'Inps – a seguito degli accertamenti del nucleo operativo dei carabinieri della compagnia del – ha comunicato la revoca del a 4 persone.
Gli uomini – di età compresa tra i 50 e i 60 anni – erano stati trovati più volte mentre svolgevano l'attività di parcheggiatore abusivo nelle aree ospedaliere e commerciali dei quartieri Vomero, Arenella e Chiaiano.
 I DEI CARABINIERI
I carabinieri del comando provinciale Carabinieri di , inoltre, insieme a quelli della compagnia Vomero hanno disposto un servizio di controllo del territorio per il rispetto delle norme anti-covid e delle norme anti-contagio, in particolare per far rispettare il divieto di assembramento nelle zone della e dei quartieri alti della città di Napoli.
I Carabinieri della compagnia Vomero stanno presidiando le zone che solitamente sono maggiormente frequentate.


Torna alla Home


telegram

Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

Un'immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all'interno della sua abitazione. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. Il...

L’allarme di Arcigay: 149 casi di violenza o discriminazione nell’ultimo anno

Nell'ultimo anno sono stati registrati 149 casi di violenze o discriminazioni ai danni di persone LGBTQI+, con una media di uno ogni due giorni. L'allarme e i dati sono forniti da Arcigay, che tiene il conto degli articoli di stampa e, in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la...

IN PRIMO PIANO