parcheggiatori abusivi con il reddito di cittadinanza: revocato il sostegno



Napoli. Percepivano il reddito di cittadinanza ma facevano i parcheggiatori abusivi: revocato il sostegno.

In queste ore l’Inps – a seguito degli accertamenti del nucleo operativo dei carabinieri della compagnia del Vomero – ha comunicato la revoca del reddito di cittadinanza a 4 persone.
Gli uomini – di età compresa tra i 50 e i 60 anni – erano stati trovati più volte mentre svolgevano l’attività di parcheggiatore abusivo nelle aree ospedaliere e commerciali dei quartieri Vomero, Arenella e Chiaiano.
 I CONTROLLI DEI CARABINIERI
I carabinieri del comando provinciale Carabinieri di Napoli, inoltre, insieme a quelli della compagnia Vomero hanno disposto un servizio di controllo del territorio per il rispetto delle norme anti-covid e delle norme anti-contagio, in particolare per far rispettare il divieto di assembramento nelle zone della movida e dei quartieri alti della città di Napoli.
I Carabinieri della compagnia Vomero stanno presidiando le zone che solitamente sono maggiormente frequentate.


Google News

‘Ho ucciso la mia compagna’: la confessione di Pippotto

Notizia precedente

Campania, mercati chiusi, supermercati aperti,code ai supermercati, sbarre ai mercatini rionali

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..