Il ministro Speranza. ‘Chi ha fatto prima dose AstraZeneca sia tranquillo’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Speranza rassicura chi ha fatto prima dose AstraZeneca. I vaccini sono e restano l’arma per uscire da questi mesi.

“Chi ha fatto gia’ il vaccino AstraZeneca non ha ragione di essere preoccupato, questa e’ una pausa solo precauzionale. I vaccini sono e restano l’arma fondamentale con cui uscire da questi mesi difficili”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in occasione dell’evento ‘Online Talk Sanita’ – Strategie per la Riforma del Sistema e Vincere la Pandemia. “Quando emergono fatti nuovi come ieri e’ giusto fermarsi per fare una verifica, questo deve aumentare fiducia dei cittadini”, ha detto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli: in coma dopo il vaccino Astrazeneca, ‘Pregate per mia sorella, aiutateci’.

Dopo lo stop su AstraZeneca, “ci aspettiamo che l’Ema analizzi con massimo rigore e ci metta in condizione di dare un messaggio di sicurezza e di poter ripartire insieme”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante un appuntamento sulla sanità organizzato da Rcs Academy dal titolo ‘Strategie per la riforma del sistema e vincere la pandemia’.”Credo sia corretto muoversi con grande prudenza. Noi attendiamo con fiducia e con il rispetto dovuto il giudizio definitivo che porterà Ema”, ha aggiunto.

     IN ARRIVO 50 MILIONI DI DOSI DI JOHNSON & JOHNSON

    “I nostri dati sono incoraggianti e le vaccinazioni procedono. Avremo presto più dosi, ce ne aspettiamo 50 milioni in arrivo prossimamente, grazie anche al nuovo vaccino di Johnson & Johnson”. Così Roberto Speranza, ministro della Salute, durante l’evento “Online Talk Sanità – Strategie per la riforma del sistema e vincere la pandemia”.



    Torna alla Home

    Campi Flegrei, da ieri sera oltre 50 gli interventi dei vigili del fuoco

    Prosegue incessante l'intervento dei vigili del fuoco nel territorio di Napoli, in risposta alla serie di scosse sismiche che da ieri sera stanno colpendo la zona dei Campi Flegrei. Le squadre di soccorso hanno già effettuato oltre 50 interventi per la verifica della stabilità degli edifici, la rimozione e...

    A Giugliano arrestato il latitante Francesco Iacolare: era pronto alla fuga

    Giugliano.I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato questa notte Francesco Iacolare, 52enne già noto alle forze dell'ordine e ritenuto vicino ad ambienti della criminalità organizzata. https://www.cronachedellacampania.it/wp-content/uploads/2024/05/Giugliano-arresto-Francesco-Incollare.mp4 Su Iacolare pendeva un ordine di carcerazione emesso lo scorso 9 maggio dalla Procura Generale di Napoli, al quale...

    CRONACA NAPOLI