marittimi cina, Tornati a casa tutti i marittimi bloccati in Cina
foto dal web


Si e’ conclusa l’odissea dei 13 italiani bloccati in da giugno, a bordo delle loro navi, a causa di una disputa commerciale tra Pechino e l’Australia e per l’arrivo della pandemia: dopo i primi 7 sono rientrati a casa anche tutti gli altri, ha annunciato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, felice per la “bella notizia” e per il “risultato ottenuto grazie all’impegno del nostro corpo diplomatico”.

I 13 marinai, quasi tutti campani, erano imbarcati sulla Antonella Lembo e la MBA Giovanni, due navi da carico di una compagnia napoletana che trasportavano materiale ferroso caricato in Australia e destinato alle industrie cinesi. Dopo alcuni mesi in mare, la situazione e’ precipitata con l’insorgere della pandemia di Covid, che ha impedito l’avvicendamento con altri equipaggi in altri paesi dell’Estremo Oriente. Tra l’altro, la guerra commerciale in atto da diversi anni tra e Australia ha impedito lo sbarco delle oltre 91mila tonnellate di materiale dalle due navi. Ed altre opzioni, come il cambio del porto di destinazione oppure il ritorno in Australia, si sono rivelate non attuabili per il danno economico che sarebbe ricaduto sugli armatori. Cosi’ ai 13 marinai non e’ rimasto che rimanere a bordo nel Mar della , di fatto isolati, a tempo indeterminato.

Dopo il lungo stallo, all’inizio di dicembre i sindaci dei comuni di appartenenza dei 13 hanno chiesto l’intervento del governo. Ed il ministero degli Esteri ha avviato un fitto e non semplice lavoro diplomatico, a partire dall’ambasciata a Pechino, che ha portato a ottenere tutte le autorizzazioni dalle autorita’ locali, necessarie per avviare le procedure di rimpatrio, ha spiegato Di Maio. I 7 imbarcati sulla Lembo sono tornati in Italia il 6 febbraio.

Per gli altri 6 della MBA sono state necessarie altre 2 settimane, a causa di un ritardo nell’arrivo del nuovo equipaggio e per la concomitanza del capodanno cinese che ha rallentato le operazioni burocratiche. Di questo secondo gruppo facevano parte il comandante ed il primo ufficiale della Mba, Giuseppe e Adam Pugliese, che sono rientrati a Monte di Procida, ha confermato il sindaco. Ora la piccola comunita’ alle porte di Napoli e’ pronta e festeggiarli, non appena avranno concluso il periodo di isolamento cautelare, a causa della pandemia.



Cronache Tv



Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Caserta, in coda per il vaccino: disagi per la circolazione

 Mille dosi per forze ordine, personale scolastico e over 80
Leggi tutto

Maxi sequestro di attrezzi da pesca abusivi sulle sponde del fiume Volturno

Sanzionato anche un pescatore professionista dovrà pagare 4.000 mila euro
Leggi tutto

Cinque banditi assaltano il megastore di detersivi “Pianeta Risparmio”

A Capua ladri ripresi in tutta la loro azione dalle telecamere
Leggi tutto

Napoli, danneggia l’ingresso di un ufficio: denunciato giovane migrante

Un 21enne del Mali, è stato denunciato per danneggiamento aggravato.
Leggi tutto

Torre Annunziata, un altra vittima covid e 18 nuovi contagi

"Ci troviamo a piangere il 64esimo cittadino scomparso a causa del Covid", afferma il sindaco Vincenzo Ascione.
Leggi tutto

Femminicidio a Faenza, confessa il killer assoldato dall’ex marito

Pierluigi Barbieri ha ammesso di aver ucciso Ilenia Fabbri su incarico dell'ex marito
Leggi tutto

‘Lotto marzo’, da Scampia dibattito con la Camusso sulle discriminazioni

L’8 marzo è lo sciopero generale della produzione e della riproduzione, sciopero dai ruoli imposti dai generi
Leggi tutto

Maledizione Ghoulam: rottura del crociato sinistro

Il difensore del Napoli sarà operato a Villa Stuart nelle prossime ore
Leggi tutto

Assicurazioni auto false a Genova: presa la gang con base a Castelvolturno

I carabinieri di Serra Riccò scoprono una centrale in Campania e finti broker che hanno derubato decine di persone
Leggi tutto

Mondragone, vinti 32mila euro con un terno sulla ruota di Napoli

Vincite Lotto, ruota di Napoli protagonista dell'estrazione del 6 marzo
Leggi tutto

Portici é il primo Comune della Provincia di Napoli ad aderire alla Giornata Nazionale della Gentilezza ai Nuovi Nati nel 2020

“Siamo felici che la nostra comunità possa dare il benvenuto a così tanti bambini nati nella nostra città, perché loro...
Leggi tutto

In giro ai Quartieri Spagnoli con un un coltello: fermata e denunciata

Una giovane donna di origine domenicane è stata bloccata dalla polizia
Leggi tutto

Controlli a Napoli e provincia: 159 sanzioni per violazioni norme anti covid

Guardia di Finanza in azione nel week end. Oltre 1500 tra persone ed esercizi commerciali sono stati controllati
Leggi tutto

Arrestato per bancarotta fraudolenta il fondatore di Cepu

Oltre al fondatore del gruppo Cepu, anche un suo stretto collaboratore e altre 4 persone ritenute responsabili, a vario titolo,...
Leggi tutto

Napoli, controlli dei carabinieri a Chiaia: 47 persone sanzionate in una sera

47 persone sanzionate per violazioni alla normativa anti-contagio.
Leggi tutto

Giugliano: 3 piastre per capelli rubate in pochi giorni: arrestate 2 donne

Le donne sono state bloccate all’esterno dell’attività e poi perquisite
Leggi tutto

Omicidio Romeo Bondanese, svolta nelle indagini: altri 3 minori indagati per rissa

Tutti originari di Casapulla, in provincia di Caserta, i minorenni che sarebbero coinvolti nella rissa che ha portato all’uccisione del...
Leggi tutto

Specializzandi e campagna vaccinale, Maria Triassi: ‘Grazie al ministro Speranza’

Il ministro Speranza ha voluto ringraziare tutti i medici specializzandi del Paese. Maria Triassi commenta con favore le parole del...
Leggi tutto

Battipaglia, badante muore in un incendio: ha prima salvato 2 anziani

La donna di origine bulgare dopo aver salvato gli anziani è rientrata in casa per recuperare qualcosa ma non è...
Leggi tutto

Napoli, pronto soccorso dell’ospedale del Mare in emergenza

L'ospedale del Mare è sempre più sotto pressione. Negli ultimi 4 giorni si è intensificato il numero dei ricoveri per...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..