Screening nelle scuole di Salerno, due positivi al covid

SULLO STESSO ARGOMENTO

Su una popolazione di 1539 tra studenti, dirigenti scolastici, docenti e personale, tracciati in questi giorni, sono stati individuati due positivi.

Dati ottenuti grazie allo screening partito nelle scuole di Salerno, fortemente voluto in accordo con il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e in collaborazione con la Fondazione EBRIS dal sindaco di Salerno. Vincenzo Napoli. Il primo cittadino parlando del progetto “Tamponi a scuola” avviato il 17 febbraio, ha spiegato:  “Si tratta di due alunni che frequentano uno l’Istituto Monterisi e l’altro l’Istituto Don Milani”.

Napoli ha rivolto un appello “a tutto il mondo della scuola affinche’ aderisca a questa imponente campagna di screening”. “Essendo su base volontaria non obblighiamo ovviamente nessuno – ha precisato il sindaco di Salerno , ma piu’ persone si sottoporranno ai tamponi molecolari e maggiormente si potranno individuare i positivi asintomatici e attivare i protocolli per contenere il contagio”. “Non possiamo pensare che il peggio sia passato – ha concluso il sindaco di Salerno – il virus e’ ancora in circolazione. E’ necessario essere responsabili, indossare la mascherina e rispettare il distanziamento.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Don Patriciello: “Vorrei prendere in caffè e abbracciare De Luca”

"Non so perchè De Luca abbia detto questo. Io non guardo i suoi monologhi perchè il suo modo irruento a me non piace". Lo ha detto don Maurizio Patriciello, parlando a 'Porta a Porta', nella puntata in onda ieri sera, è tornato sulla polemica accesa dal governatore della Campania che...

Progetto Sant’Egidio per screening a migranti per epatite C: positivi l’1,5%

Un record di casi di sommerso in Europa che ci vede ancora lontani dall'obiettivo dell'Oms di eliminazione dell'Epatite C entro il 2030 ROMA – Il quadro emerso dal Global Hepatitis Report 2024 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta che l’epatite virale è la seconda causa infettiva di morte a livello globale,...

CRONACA NAPOLI