Napoli, risse e coltelli sul Lungomare tra baby gang

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Due risse tra due baby gang, una di Secondigliano l’altra del Pallonetto di Santa Lucia.

Ed e’ in questo scenario che e’  rimasto ferito un ragazzino di 16 anni colpito con una coltellata alla mano sinistra mentre provava a parare i colpi sferrati dal suo avversario, anche lui minorenne.  Il primo pomeriggio di Carnevale sul Lungomare di Napoli si stava per trasformare in una tragedia. davanti a centinaia di persone che affollavano la passeggiata sul mare e tra questi tante famiglie con bambini in maschera.

Tutto sarebbe partito davanti al Castel dell’Ovo. Un gruppo di Santa Lucia avrebbe affrontato un altro gruppo di Secondigliano. E’ bastato uno sguardo di troppo a far scattare prima parole grosse, nonostante la giovane eta’ dei protagonisti, poi alle minacce e alle mani in brevissimo tempo. Una scazzottata che ha coinvolto anche diverse ragazze. Poi la fuga. Tra la gente. La seconda parte della rissa si e’ conclusa davanti ai ristoranti e in particolare di fronte il locale ‘I Re di Napoli’.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Carnevale nel sangue a Formia: 17enne ucciso a coltellate

    I due gruppi si sono riaffrontati e uno di loro, un 16enne, e’ stato ferito da un suo coetaneo gli ha provato a sferrare fendenti che per fortuna non sono andate a segno. Alcuni dei coinvolti sono entrati nel ristorante, dove i clienti sono scappati e alcuni suppellettili distrutte. +Poi l’intervento della polizia che non ha fatto desistere i gruppi dal confronto fisico. E alcuni di loro hanno infine provato ad assaltare l’ambulanza del 118 chiamata per soccorrere il ragazzino ferito. Tentativo questo non riuscito grazie alle forze dell’ordine.

    Non si conosce il numero dei giovani coinvolti, al momento, ma gli investigatori della Squadra Mobile della Questura stanno ascoltando testimoni e gli autori degli scontri per definirne la dinamica dell’accaduto e responsabilita’. Le due risse, inoltre, sarebbero scoppiate in rapida sequenza l’una dall’altra, tanto da sembrare un episodio unico. Non si esclude che, nelle prossime ore, possano anche scattare delle denunce. Al momento, secondo quanto si e’ appreso, non risultano danni a cose.



    Torna alla Home

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa tra lavavetri e automobilisti a via Marina

    Napoli. In un video inviato al deputato Francesco Emilio Borrelli vengono immortalate le ennesime scene di violenza urbana nella centralissima e trafficatissima via Marina. E' scoppiata una violenta rissa scoppiata nei pressi di via Marina a Napoli, al semaforo dell’incrocio tra via Amerigo Vespucci e corso Garibaldi. Secondo gli autori...

    Malagò: “Vicenda Inter? Sono i rischi dei fondi. Ma per il tifoso cambia poco…”

    Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha commentato la delicata situazione finanziaria dell'Inter durante un'intervista a 'Radio Anch'io Sport' su Rai Radio 1. "Per il grande pubblico è paradossale, il tifoso si chiede 'ma che sta succedendo?'. Si legge che ci sono serissimi problemi a rimborsare questo tipo di...

    CRONACA NAPOLI