Il boss è morto per le complicazioni legate ad una polminite a cui si è associata una setticemia del cavo orale. Era ricoverato da diversi mesi nell’ospedale di Parma.

L’ultima volta che si sono visti e’ stato 20 giorni fa, ma avevamo chiesto un colloquio straordinario perche’ avevamo saputo nei giorni scorsi di un improvviso peggioramento. Purtroppo era da due giorni in choc settico e non ce l’ha fatta”. Lo ha spiegato alle agenzie di stampa l’avvocato Gaetano Aufiero, legale del boss della Nuova Camorra Organizzata, “Le esequie – ha riferito il legale – si svolgeranno in forma privatissima ad Ottaviano”, paese natale di Cutolo. L’avvocato Aufiero, dopo aver appreso la notizia dal carcere di Parma, ha “sentito un nipote di Raffale Cutolo – ha spiegato – e ho cercato di mandarlo a casa dalla moglie, in modo che non apprendesse della morte del marito dalla televisione, ma purtroppo – ha concluso – temo di aver fallito”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: E’ morto il boss Raffaele Cutolo

La signora è partita subito alla volta di Parma per raggiungerlo: vorrebbe vederlo almeno da morto, visto che non le e’ stato concesso di vederlo da vivo per l’ultima volta.. Immacolata Iacone, che ha sposato in carcere vive a Ottaviano, con la figlia avuta dall’anziano boss. E a Ottaviano ci sono ancora alcuni familiari dell’ex capo della Nco, che nell’ultimo anno ha visto aggravarsi le sue precarie condizioni di salute.




Napoli, sparatoria tra ‘barresi’ e sangiovannesi’: scarcerati due baby pistoleri

Notizia precedente

Cutolo, la storia, le condanne e i segreti che si porta nella tomba

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..