A Villaricca un uomo si cosparge di e minaccia di darsi fuoco. Quando i Carabinieri intervengono lancia contro il Comandante di Stazione che lo blocca e lo “disarma”

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in Corso Italia, nella cittadina di Villaricca.
Ai carabinieri della stazione locale viene segnalata una accesa tra due uomini.

Quando arrivano sul posto, i militari – tra loro il Comandante di Stazione – scoprono che un 62enne stava discutendo animatamente nel giardino di casa con il padre 97enne.

ADS

Durante la discussione, davanti agli occhi dei carabinieri, il 62enne ha agguantato una tanica di e si è cosparso i vestiti di liquido infiammabile. Ha poi minacciato di darsi fuoco impugnando un accendino.

Approfittando di un attimo di distrazione dell’uomo, il Comandante di Stazione gli si è avvicinato. Il 62enne se n’è accorto e gli ha lanciato contro la rimasta nella tanica. Ciò non ha fermato il Comandante che ha “disarmato” dell’accendino e poi bloccato il 62enne. Affidato al personale del 118, l’uomo è stato trasportato presso l’ospedale di Pozzuoli.



Fabio Testa, 28 anni, laureato in sociologia. Appassionato della cultura napoletana e dei fenomeni della tradizione popolare. Gli piace il cinema d'autore. E' grande tifoso del Napoli

    Giugliano, catturato esponente del clan Mallardo: dovrà scontare 7 anni di carcere

    Notizia precedente

    Covid, Furore: il sindaco proroga la zona rossa fino al 17 gennaio. Le regole

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..