napoli angelo morra chiesa del rosariello


. Si chiama ed è il titolare di un chiosco che si trova proprio di fronte alla in piazza Cavour la cui ala che da sulla salita Stella stamane è crollata per cause in via di accertamento.

“Era appena arrivato per aprire il chiosco come tutte le mattine e ho visto che cominciava cadere un muretto della Chiesa, sotto era finito un uomo, mi sono precipitato e l’ho tirato fuori. Giusto in tempo ci siamo messi in salvo perchè poco dopo è crollata tutta l’ala della chiesa”. Morra lo ha raccontato davanti alle telecamere di Rai News24. Spiegando che la chiesa comunque è aperta al  culto e che da alcune settimane era stata chiesta la messa in sicurezza dell’area.

Amedeo Fasanella delle Cooperativa 25 giugno che ha effettuato un sopralluogo nel luogo del infatti ha spiegato: “Circa due mesi l’edificio ebbe un distacco di parte del cornicione ma gli unici interventi che furono effettuati consistettero in una recinzione con del nastro rosso. Poco tempo fa invece hanno aggiunto delle grate da cantiere e nulla più ed ora è venuto giù tutto” .

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, crolla un’ala della chiesa di Piazza Cavour

Il verificatosi questa mattina a ha interessato un appartamento attiguo alla facciata della , disabitato, che e’ parte del grande edificio che ospita l’Istituto comprensivo “Froebeliano”. Nella chiesa – ha detto un sacerdote dell’Istituto di Cristo Re Sommo Sacerdote, congregazione francese che dal 2018 ha in affidamento la chiesa – non c’erano fedeli e non si stavano celebrando funzioni religiose. La chiesa – secondo un primo sopralluogo – avrebbe subito all’interno danni minori, mentre la parte sinistra della facciata, occupata dall’appartamento di due piani, e’ crollata “Avevamo segnalato – ha detto il sacerdote – nei mesi scorsi alle autorita’ problemi alla statica dell’edificio”.
Le segnalazioni al Comune di del proprietario dell’appartamento crollato e della , si erano succedute “da almeno tre anni”. Lo raccontano ai giornalisti residenti e fedeli che frequentano la chiesa. L’ appartamento di due piani che fa angolo tra l’antico monastero che ospita attualmente l’Istituto comprensivo Froebeliano e la chiesa era fatiscente. Cadute di intonaco e segnali di cedimento si erano gia’ avuti.

L’appartamento di due piani all’ angolo tra via Stella e piazza,Cavour , crollato questa mattina a Napoli, era lesionato ed era stato transennato da anni. “Purtroppo- raccontano alcuni residenti- non si e’ preso nessun provvedimento. La pioggia di queste settimane gli ha dato il colpo di grazia “. L’edificio crollato, attiguo alla chiesa del Rosariello, da angolo tra piazza Cavour e via Stella, era abbandonato da anni. Il tufo in cui e’ realizzato appare nero per le abbondanti piogge dei giorni scorsi, che possono averlo infiltrato. Ad un primo esame non vi sarebbero problemi di statica neanche nell’edificio dell’Istituto comprensivo Froebeliano che e’ adiacente all’edificio crollato.

La chiesa e’ stata dichiarata inagibile momentaneamente per una infiltrazione in un lucernaio – hanno precisato i Vigili del Fuoco – ma non presenta ad un primo esame problemi alla statica.”Chiediamo l’immediata messa in sicurezza dell’area e la verifica di eventuali responsabilità di questo che doveva essere evitato. Se qualcuno fosse rimasto coinvolto nell’incidente ora parleremmo di una tragedia, non è possibile” ha invece dichiarato il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli. “L’area è stata messa in sicurezza – ribadisce Borrelli – così come è stato interdetto il traffico, le precedenti recinzioni sono state eliminate dai massi crollati in strada”.


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Scuola a rischio chiusura, ventiquattro province superano la soglia ‘rossa’ dei contagi

In Campania, secondo i dati della Protezione civile, dovrebbero essere chiuse tutte le scuole in provincia di Salerno, Caserta e...
Leggi tutto

CAMORRA Terza faida di Scampia: ergastolo confermato per Montanera

Rimodulate le pene per altri tre affiliati della #VanellaGrassi, condannati per l'omicidio di uno di loro, #GennaroSpina, avvenuto il il...
Leggi tutto

Ecco il primo Dpcm di Draghi. TUTTE LE MISURE FINO A PASQUETTA

Scuole chiuse in zona rossa e Dad per gli studenti di quelle gialle e arancioni che hanno oltre 250 casi...
Leggi tutto

FORTUNA Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati tre 5 da 67mila euro

Le quote. Il #jackpot stimato per il prossimo concorso del 6 è di 116.300.000 euro
Leggi tutto

Inseguimento da Torre Annunziata a Castellammare: fermati due giovani

Momenti di tensione in serata alla periferia delle due città. Uno dei #banditi è rimasto ferito
Leggi tutto

Prof guarda un porno in Dad e … ‘condivide’ con gli studenti: la denuncia

La denuncia di un alunno sul portale Skuola.net
Leggi tutto

Decibel Bellini ricorda Coccoluto: ‘Era un maestro assoluto’

Il ricordo dello speaker del Napoli del dj scomparso oggi
Leggi tutto

Il parroco di Ercolano: ‘No ai rami di ulivo in buste di plastica a Pasqua’

L'iniziativa per salvaguardare la madre terra si inserisce nel rispetto delle disposizioni dei vescovi italiani
Leggi tutto

Napoli, in carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: ‘Punito uomo onesto’

In carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: 'Punito uomo onesto'
Leggi tutto

Napoli, tra i convocati ritorna Manolas

Gennaro Gattuso ritrova il centrale greco, difficile vederlo in campo dal primo minuto.
Leggi tutto

FORTUNA Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 2 marzo
Leggi tutto

In Campania vaccinate finora oltre 413 mila persone

La Campania ha vaccinato finora 413.037 persone su un totale di dosi ricevute di 534.115.
Leggi tutto

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo
Leggi tutto

Opera edile abusiva nel Casertano: Procura ordina abbattimento

L’ordine di demolizione, disposto dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, prevede l’abbattimento del manufatto
Leggi tutto

Covid, nel Casertano 223 nuovi casi e 5 morti

Su 2053 tamponi processati sono 223 i nuovi positivi al coronavirus in provincia di Caserta.
Leggi tutto

Camorra: pistola illegale a casa, condannato il figlio del boss di Avellino 

Il 36enne figlio di Amedeo Genovese ha sempre sostenuto di avere con se' quell'arma per difendersi.
Leggi tutto

Il Prefetto visita l’Associazione “L’Altra Napoli” nel quartiere di Forcella

Nel pomeriggi il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso la sede dell’Associazione “L’Altra Napoli”
Leggi tutto

Napoli, monopattini elettrici abbandonati in fondo a mare

Europa Verde: “Assenza totale di senso civico. Occorre una campagna di rieducazione e punizioni esemplari per gli incivili.”
Leggi tutto

Napoli, parte al Pascale l’ambulatorio virtuale

I pazienti #oncologici possono restare a casa e farsi visitare grazie alla televisita
Leggi tutto

EMERGENZA Risalgono i nuovi positivi e i morti per covid in Italia: oggi 17.083 e 343

Il tasso di positività è pari al 5,08% in diminuzione rispetto a ieri
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..