Napoli, di nuovo pieno il Cotugno


E&8217; di nuovo pieno l&8217;ospedale di Napoli, anche se quelle file lunghissime che si formavano lo scorso mese di novembre, davanti al , non ci sono più.

Da tre, quattro giorni gli arrivi sono aumentati, ma più agilmente, rispetto agli inizi della pandemia, si riesce a sistemare i pazienti nei reparti.

Tutto il del ha lavorato senza sosta nelle ultime 48 ore per definire il quadro clinico, stabilizzare i malati, fare diagnosi, eseguire Tac, effettuare e ricoverare i malati. Ma, con una nuova ondata di contagi, gli ospedali ma anche i non della Campania, tornerebbero in difficoltà.

&8220;Siamo in zona gialla insieme a poche altre regioni d&8217;Italia,  ha commentato al Il Mattino, Maurizio , manager dell&8217;azienda dei Colli. Abbiamo un basso tasso di ospedalizzazione e la rete dei del territorio sta facendo un grande lavoro come i colleghi infettivologi in ospedale. Ma ora che ci avviamo a riaprire le e che l&8217;economia respira dobbiamo davvero praticare la massima attenzione. Ormai abbiamo capito che questo virus, appena lo liberi, provoca nuove infezioni. Non abbiamo margini, oggi partiamo da ospedali già quasi pieni, abbiamo alcune decine di posti liberi nelle varie aree che però tenderebbero a saturarsi, se il virus tornasse a circolare come a ottobre o novembre. Un segnale che abbiamo imparato a cogliere&8221;. ha poi sottolineato: &8220;Il virus cova sotto la cenere e poi esplode sempre allo stesso modo. In questo caso paghiamo la socialità delle feste. Dobbiamo stringere i denti e puntare a vaccinarci tutti al più presto, vincere la sfida di far funzionare i servizi e le attività economiche ma tenere bassi i contagi”.

Napoli, di nuovo pieno il Cotugno

Maurizio

I pazienti arrivano da ogni parte della città e della provincia. L’età media oscilla dai 50 ai 70 e anni e gli ottantenni sono purtroppo in aumento.

Leggi anche: cronachedellacampania.it/2021/01/campania-sempre-prima-per-vaccinazioni-in-italia-con-il-974/

Secondo i del la malattia da curare è sempre la stessa: polmoniti, tosse, quadri tromboembolici, localizzati soprattutto al polmone.

 


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Scuola a rischio chiusura, ventiquattro province superano la soglia ‘rossa’ dei contagi

In Campania, secondo i dati della Protezione civile, dovrebbero essere chiuse tutte le scuole in provincia di Salerno, Caserta e...
Leggi tutto

CAMORRA Terza faida di Scampia: ergastolo confermato per Montanera

Rimodulate le pene per altri tre affiliati della #VanellaGrassi, condannati per l'omicidio di uno di loro, #GennaroSpina, avvenuto il il...
Leggi tutto

Ecco il primo Dpcm di Draghi. TUTTE LE MISURE FINO A PASQUETTA

Scuole chiuse in zona rossa e Dad per gli studenti di quelle gialle e arancioni che hanno oltre 250 casi...
Leggi tutto

FORTUNA Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati tre 5 da 67mila euro

Le quote. Il #jackpot stimato per il prossimo concorso del 6 è di 116.300.000 euro
Leggi tutto

Inseguimento da Torre Annunziata a Castellammare: fermati due giovani

Momenti di tensione in serata alla periferia delle due città. Uno dei #banditi è rimasto ferito
Leggi tutto

Prof guarda un porno in Dad e … ‘condivide’ con gli studenti: la denuncia

La denuncia di un alunno sul portale Skuola.net
Leggi tutto

Decibel Bellini ricorda Coccoluto: ‘Era un maestro assoluto’

Il ricordo dello speaker del Napoli del dj scomparso oggi
Leggi tutto

Il parroco di Ercolano: ‘No ai rami di ulivo in buste di plastica a Pasqua’

L'iniziativa per salvaguardare la madre terra si inserisce nel rispetto delle disposizioni dei vescovi italiani
Leggi tutto

Napoli, in carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: ‘Punito uomo onesto’

In carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: 'Punito uomo onesto'
Leggi tutto

Napoli, tra i convocati ritorna Manolas

Gennaro Gattuso ritrova il centrale greco, difficile vederlo in campo dal primo minuto.
Leggi tutto

FORTUNA Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 2 marzo
Leggi tutto

In Campania vaccinate finora oltre 413 mila persone

La Campania ha vaccinato finora 413.037 persone su un totale di dosi ricevute di 534.115.
Leggi tutto

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo
Leggi tutto

Opera edile abusiva nel Casertano: Procura ordina abbattimento

L’ordine di demolizione, disposto dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, prevede l’abbattimento del manufatto
Leggi tutto

Covid, nel Casertano 223 nuovi casi e 5 morti

Su 2053 tamponi processati sono 223 i nuovi positivi al coronavirus in provincia di Caserta.
Leggi tutto

Camorra: pistola illegale a casa, condannato il figlio del boss di Avellino 

Il 36enne figlio di Amedeo Genovese ha sempre sostenuto di avere con se' quell'arma per difendersi.
Leggi tutto

Il Prefetto visita l’Associazione “L’Altra Napoli” nel quartiere di Forcella

Nel pomeriggi il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso la sede dell’Associazione “L’Altra Napoli”
Leggi tutto

Napoli, monopattini elettrici abbandonati in fondo a mare

Europa Verde: “Assenza totale di senso civico. Occorre una campagna di rieducazione e punizioni esemplari per gli incivili.”
Leggi tutto

Napoli, parte al Pascale l’ambulatorio virtuale

I pazienti #oncologici possono restare a casa e farsi visitare grazie alla televisita
Leggi tutto

EMERGENZA Risalgono i nuovi positivi e i morti per covid in Italia: oggi 17.083 e 343

Il tasso di positività è pari al 5,08% in diminuzione rispetto a ieri
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..