La ministra Azzolina: ‘Tornate in classe, decideremo anche sugli Esami di Stato’

SULLO STESSO ARGOMENTO

La ministra Lucia Azzolina afferma che ci sono le condizioni perché gli studenti ritornino a scuola in presenza.

“Oggi ci sono le condizioni per tornare in classe, invito gli studenti a tornare in aula”, ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ad Agorà su Rai Tre.

“Io ho lavorato molto insieme al ministro della Salute e ho chiesto che il personale scolastico fosse messo tra le priorità delle persone da vaccinare. Quindi dopo i nostri sanitari e i nostri anziani bisogna vaccinare tutto il personale scolastico. Nelle prossime ore decideremo sugli esami di Stato. Una decisione che non sarà presa in solitudine, perché stiamo ascoltando tutti: famiglie, sindacati, docenti e studenti. Rispetto a quello che ci è stato detto, l’indirizzo è quello di un esame serio che sia simile, se non uguale a quello fatto l’anno scorso. Daremo una risposta ai nostri studenti, che hanno bisogno di certezze anche sugli esami di Stato”, ha aggiunto la ministra.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/napoli-assembramenti-a-largo-san-giovanni-maggiore-14-denunciati

    “I recuperi o meglio i potenziamenti dell’apprendimento si stanno già facendo e se ne faranno ancora di più perché non possiamo aspettare giugno e pensare solo di allungare l’anno scolastico. Adesso bisogna recuperare le situazioni che oggi sono ancora recuperabili e che non è detto che a giugno possano esserlo. Ho chiesto altri soldi per i ristori formativi per potenziare i corsi di recupero e per dare ulteriore sostengo psicologico agli studenti, alle famiglie e anche al personale scolastico” – ha spiegato ancora la Azzolina -.

    “Sul calendario – ha precisato – la competenza è delle Regioni e si è aperta una riflessione su questo, soprattutto per quelle Regioni che hanno mancato di più rispetto alla presenza in classe degli studenti”.


    Torna alla Home

    DALLA HOME

    A Napoli ormeggi abusivi smantellati dalla Rotonda Nazario Sauro

    A Napoli ormeggi abusivi smantellati da Polizia e Guardia Costiera alla Rotonda Nazario Sauro: denunciato un 42enne. Questa mattina, un'operazione congiunta di Polizia di Stato e Guardia Costiera ha portato allo sgombero di ormeggi abusivi alla Rotonda Nazario Sauro a Napoli. Agenti del Commissariato San Ferdinando, personale della Capitaneria di Porto...

    LEGGI ANCHE

    CRONACA NAPOLI