E’ morta oggi la ‘Bond Girl’ Tanya Roberts.

Dopo un ‘giallo’ durato quasi un giorno, è stata confermata la morte dell’attrice 65enne Tanya Roberts, ex Bond Girl in ‘007 Bersaglio mobile’ al fianco di Roger Moore, nel 1985, e celebre anche per la sua interpretazione nella serie Charlie’s Angels. La conferma della morte, dopo una prima smentita che parlava di ricovero in condizioni critiche, è stata data dal compagno Lance O’ Brien al sito TMZ, che riporta la notizia. L’attrice è morta lunedì notte al Cedar-Sinai Hospital di Los Angeles, dove era stata ricoverata per complicazioni di un’infezione del tratto urinario.

LEGGI ANCHE  Sequestrata discarica abusiva a pochi metri dalle catacombe in provincia di Avellino

Secondo quanto riferiscono alcuni media americani, Pingel, sconvolto dalle condizioni critiche in cui versava l’attrice, aveva diffuso prematuramente la notizia della morte, riferendo tra l’altro dichiarazioni del compagno Lance O’Brien il quale dopo l’ultima visita, in preda alle emozioni, aveva ritenuto che Tanya fosse in punto di morte. Dopo quella visita ha lasciato l’ospedale senza mai parlare con i medici. In particolare, in una conversazione telefonica con Pingel, O’Brien aveva detto, singhiozzando, di aver dato l’addio a Tanya. “Ho visto i suoi begli occhi un’ultima volta”. Dopo la telefonata, Pingel ha emesso il comunicato stampa con l’annuncio della morte della Roberts.

Scrivi la tua opinione


Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati dieci 5 da 20mila euro. LE QUOTE

Notizia Precedente

Rintracciato a Casoria il commerciante che tagliava la data scaduta dalla cioccolata

Prossima Notizia


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Altro Cinema

Ti potrebbe interessare..