Campania prima in Italia per vaccinazioni: 89,5%, Campania prima in Italia, nonostante le polemiche, per vaccinazioni: 89,5%


E’ la Campania, nonostante le polemiche per le file, la regione d’Italia che ha effettuato fino ad oggi  il maggior numero di vaccinazioni.

Con 60.001 persone vaccinate rispetto alle 67.020 dosi consegnate pari all’89, 5% stacca il Veneto che si ferma all’81,8% di dosi somministrate.

Sono comunque 583.050 il totale delle vaccinazioni anti- somministrate finora in Italia, pari al 63,5% delle dosi distribuite. E’ quanto riporta il sito web della Presidenza del Consiglio dei ministri. La regione con il rapporto piu’ basso è invece la Lombardia (37,9%). A livello nazionale sono stati vaccinati finora 360.735 donne e 222.315 uomini, di cui 164.535 in eta’ compresa tra 50 e 59 anni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, alla Mostra d’Oltremare scoperti 400 furbetti ad ingrossare la fila e le polemiche

Sono stati ad oggi somministrati in Italia 501.683 vaccini per il . E’ quanto fanno sapere fonti di Palazzo Chigi, diffondendo gli ultimi dati. Hanno ricevuto il vaccino 310.465 donne e 191.218 uomini. Oltre 414mila somministrazioni sono state effettuate a personale sanitario, 56mila a personale non sanitario e 30mila a ospiti di strutture residenziali.
“Oggi – con circa 550.000 vaccinazioni effettuate – siamo il primo Paese dell’Unione europea per numero di persone vaccinate (la Germania ci segue con circa 500.000 persone vaccinate). E’ un ottimo risultato che in questa fase iniziale ci conforta e ci deve spingere a continuare su questa strada per essere all’altezza di una sfida che anche nei prossimi mesi si annuncia complessa”. E’ quanto scrive su Facebook il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

LEGGI ANCHE  Villaricca: tentano rapina in un ristorante ma i presenti reagiscono

Campania prima in Italia per vaccinazioni: 89,5%, Campania prima in Italia, nonostante le polemiche, per vaccinazioni: 89,5%



Napoli, l’arcivescovo ricorda Fortuna Bellisario

Napoli."Le lacrime versate non sono disperse, ma raccolte in un catino di speranza e saranno acqua per generare il futuro. Bisogna uscire dal tempo di rassegnazione e indifferenza".

Lo ha affermato l'arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, nella sua omelia alla messa in ricordo di Fortuna Belisario, la donna e mamma del Rione Sanita' uccisa dal marito, ora ai domiciliari dopo due anni, il 7 marzo 2019. "Vorrei vedere - ha detto Battaglia nella chiesa di Santa Maria della Sanita' - reti sociali piu' strette e solide politiche piu' attente al sostegno dei centri antiviolenza, vorrei vedere donne amate e rispettate, riconosciute nella loro identita' di genere, libere. Vorrei vedere donne e uomini capaci di portare speranze ai giovani e correre rischio di vedere i sogni realizzati".
LE FORTI GUERRIERE IN PRIMO PIANO NELLA BATTAGLIA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
Ad assistere alla messa anche le donne dell'associazione "Forti Guerriere" del Rione Sanita'. "Fortuna si e' fidata, forse non ha avuto il tempo di trovare la forza di ribellarsi a un uomo che ha violato il suo corpo, aveva paura e forse per difendersi si e' affidata a un silenzio ingannatore di cambiamento sperato e mai avvenuto. Ma quel 7 marzo 2019, Fortuna e' diventata un veicolo di voglia di cambiamento coraggio di denuncia. La sua morte ha fatto rumore e oggi e' ancora piu' forte, nutrito dal senso ingiustizia che rischia di mandare alle donne un messaggio di impossibilita' di uscire dalla violenza" ha proseguito l'arcivescovo di Napoli nella sua omelia. [gallery size="medium" ids="412329,412330,412331"]   "Oggi - ha detto don Mimmo Battaglia - ricordiamo Fortuna, giovane donna e mamma ...


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Scafati, troppe ambulanze in fila: arrivano i carabinieri

Il controllo dei militari per verificare l'assegnazione dei posti e se tutto funziona secondo i protocolli
Leggi tutto

Battipaglia, 22 persone a bere in un pub dopo le 18: tutte sanzionate

Operazione di controllo interforze su tutta la provincia di Salerno: oltre 8mila persone identificate e 247 sanzionate
Leggi tutto

Speranza: ‘Da domani ok a vaccino AstraZeneca anche a over 65’

Il ministro della salute in tv ha parlato anche della possibilità di un prossimo utilizzo del vaccino russo # Sputnik
Leggi tutto

Napoli, il giallo del candelabro sparito da Palazzo Reale

Il prezioso oggetto è sparito da giorni. Il consigliere Borrelli chiede l'intervento di Franceschini
Leggi tutto

Napoli, ancora controlli a Chiaia: 2 parcheggiatori denunciati

Polizia in azione nella zona dei Baretti: identificate oltre 200 persone
Leggi tutto

Napoli, paga gli stipendi anche con il ristorante chiuso: premiata

Assunta Pacifico, titolare del ristorante 'A figlia d''o marenaro, è stata premiata da Coldiretti in vista della festa dell'8 marzo
Leggi tutto

Napoli, Gattuso recupera anche Bakayoko

La lista dei convocati per stasera e la probabile formazione
Leggi tutto

Controlli anti assembramenti nel Vesuviano: 28 sanzionati

Operazione dei carabinieri a San Giuseppe Vesuviano e nei comuni limitrofi
Leggi tutto

Sovrintendenza di Pompei, le prime spine per Zurchtriegel

Sospeso il Servizio di Vigilanza Esterna Notturna degli Scavi di Boscoreale
Leggi tutto

Adolescente cade dal balcone di casa: è grave

Tragedia sfiorata questa mattina nei pressi del Parco Rodari a Capodrise.
Leggi tutto

Curiosità : La Peugeot ha un nuovo logo

La storica casa automobilistica francese ha deciso di rinnovare il proprio logo
Leggi tutto

Giovani in strada a Marcianise, il sindaco: ‘E’ una partita persa’

Il primo cittadino Antonello Velardi parla di fallimento del modello educativo da parte dei genitori
Leggi tutto

Festa clandestina prima della zona rossa: 12 denunciati a Forio

Irruzione dei carabinieri in un albergo di Forio d'Ischia: tutti sanzionati
Leggi tutto

Covid, preoccupa la variante rara scoperta a Varese

Un altro caso simile è stato individuato in #Thailandia
Leggi tutto

Investe per errore il figlio di 18 mesi: morto

E' accaduto a Modugno in provincia di Bari
Leggi tutto

Napoli, gli Ausiliari del traffico con la divisa similare alla Polizia municipale

La polemica degli automobilisti indotti in errore a causa della similitudine del vestiario
Leggi tutto

Castellammare, sui social spopola la foto del sindaco al bar

La città è in zona rossa rafforzata e per i giovani tra i 14 e i 24 anni è vietato...
Leggi tutto

Napoli, 75 medici del 118 pronti a lasciare il servizio

Alla base della decisione la sentenza che impone loro di restituire i compensi integrativi degli ultimi anni
Leggi tutto

Napoli, giovani sorpresi a bere fuori orario al Vomero

Operazione di controllo della polizia municipale nei luoghi della Movida
Leggi tutto

I Maneskin a sorpresa vincono il Festival di Sanremo

Solo terzo il favoritissimo Ermal Meta, al secondo posto la coppia Francesca Michielin e Fedez,
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..