🔴 ULTIME NOTIZIE :

Organizza un giro di spaccio a Villa Literno: arrestato 29enne

I carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Casal di Principe hanno dato esecuzione all’ordinanza […]

foto carabinieri

    I carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Casal di Principe hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli Nord nei confronti di M.N. cl. 1971, residente a Villa Literno, già sottoposto agli arresti domiciliari a Scauri.

    L’uomo è ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana, reato commesso a Villa Literno tra i mesi di maggio e agosto del 2019.

    I militari dell’Arma, all’atto della notifica, hanno effettuato un sequestro preventivo di beni intestati allo stesso, e consistenti in un terreno agricolo sito a Villa Literno, 3 conti correnti bancari, e 3 libretti di risparmio postale. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Cassino a disposizione della competente autorità giudiziaria.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Spalletti: “A La Spezia match trappola. Pioli e Mou? Nostre vittorie sempre meritate”

    "Dobbiamo concentrarci per un match complicato su un campo difficile. Per noi l’avversario non cambia la sostanza, i punti a disposizione sono sempre 3"....

    Messi: “Mi sarebbe piaciuto ricevere la coppa da Maradona…”

    Leo Messi, attaccante del Psg e campione del Mondo con l'Argentina, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Urbana Play, dove ha...

    Spagna: arrestati 23 membri di un’organizzazione coinvolta in partite di calcio truccate

    Gli agenti della Polizia nazionale della Spagna, in collaborazione con Interpol ed Europol, hanno arrestato 23 persone presumibilmente coinvolte in partite di calcio truccate...

    App di dating: iscriversi è una buona idea?

    I siti di incontri resistono anche in questo periodo storico: perché iscriversi e guida alla scelta dei migliori Le app di dating non conoscono battute...