Napoli, pusher con video sorveglianza arrestato all’Arenella

Antonio Padolini aveva in casa hashish e cocaina. Controllava attraverso un sistema di videosorveglianza

foto sala stampa carabinieri napoli
google news

Napoli, monitorava la strada per evitare controlli. Carabinieri arrestano pusher 31enne all’Arenella. In casa cocaina e hashish.

I carabinieri del nucleo operativo del Vomero hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Antonio Padolini, 31enne del quartiere Arenella e già noto alle forze dell’ordine.

Durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 6 grammi di cocaina, suddivisi in 12 involucri, 11 involucri di hashish e 360 euro in contante ritenuto provento illecito.

Sequestrato anche un impianto di video sorveglianza le cui telecamere puntavano in strada e permettevano al 31enne di monitorare gli eventuali controlli delle forze dell’ordine. Padolini è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.