HomeCronacaCronaca di NapoliNapoli, un monumento a Maradona al cimitero degli Illustri

Napoli, un monumento a Maradona al cimitero degli Illustri

google news
maradona cimitero illustri
foto archivio

Un monumento a Diego Armando Maradona nel “Quadrato degli Illustri” del cimitero di Poggioreale a Napoli.

La proposta è dell’impresario funebre Gennaro Tammaro e l’operatore cimiteriale Alessio Castiello che in queste ore hanno lanciato online una petizione su Change.org rivolta al Sindaco e all’amministrazione di Napoli per raccogliere adesioni per questa iniziativa. “Non si può negare – commenta Tammaro – che, oltre la figura iconica, perdere Maradona per i napoletani è stato come perdere uno di famiglia. Per questo, appena appresa la notizia, ci siamo subito attivati per restituire alla città un luogo dove poterlo ricordare e, perché no, piangere”.

L’idea è quella di erigere un monumento a imperitura memoria del Pibe de Oro nel settore che – come da leggi del Regno delle 2 Sicilie – è destinato alla sepoltura delle personalità eminenti e dove riposano tra gli altri Viviani, Gemito e Benedetto Croce. Le spese saranno a carico delle imprese funebri aderenti che, raggiunto l’obiettivo della petizione, si attiveranno per chiedere i dovuti permessi. “Diego non è e non sarà mai uno qualunque. È stato, da straniero, uno dei più straordinari interpreti della napoletanità nel mondo, unione dei Sud del Pianeta, rappresentante orgoglioso del riscatto di questa Terra. Per questo vogliamo far sì che l’emozione che proviamo oggi ci aiuti a realizzare un luogo dove poterla racchiudere per sempre”, conclude Tammaro.

Potrebbe interessarti anche https://www.cronachedellacampania.it/2020/11/maradona-bassolino-finito-il-lockdown-napoli-gli-dovra-dedicare-il-giusto-tributo/

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Escursione finisce in tragedia, cade nel dirupo e muore

Escursione finisce in tragedia, cade nel dirupo e muore. Lascia la moglie e sua figlia. Capriati al Volturno. È finita in tragedia una gita domenicale...

Roghi tossici nel Casertano, aria irrespirabile: capannone in fiamme

Roghi tossici nel Casertano, aria irrespirabile: capannone in fiamme dismesso a Parete. Non si placa l’emergenza degli incendi tossici in provincia di Caserta, in quella...

Omicidio a Capua, disabile picchiato a morte e abbandonato in strada: è caccia al nipote

Un disabile pestato a morte e e abbandonato in strada nei pressi del campo sportivo. È la macabra scoperta fatta a Capua, in provincia...

Napoli, non si ferma all’alt e investe alcuni passanti: arrestato

Napoli, non si ferma all'alt e investe alcuni passanti: arrestato. Controlli nella movida del cuore storico di Napoli. Carabinieri della compagnia Centro in campo, insieme...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita