Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Donna

l miglior metodo di depilazione delle parti intime: ecco tutte le opzioni 

Pubblicato

il

l miglior metodo di depilazione delle parti intime


Si tratta di una cosa alla quale pensiamo più di frequente in estate, poiché è il periodo dell’anno più caldo e nel quale stiamo meno vestiti. Qual è il miglior metodo (efficace, ma anche abbastanza indolore) per depilare le zone intime? Scopriamolo …

Possiamo già dire che un metodo oggettivamente migliore rispetto a tutti non esiste davvero, perché dipende molto dalla sensibilità di ciascuna persona. Un individuo potrebbe trovarsi meglio con una soluzione, ma altri potrebbero non essere d’accordo e preferire altre tecniche di depilazione.

C’è chi frequenta una volta al mese i centri estetici per farsela fare da un professionista, ma c’è anche chi non si fa sfiorare da nessuno e preferisce sempre e comunque fare da sé. Insomma, il mondo è bello perché è vario. E la stessa cosa vale anche per quanto riguarda i metodi differenti di epilazione delle parti intime.

 

Certo, ci sono quelli che obiettivamente possono causare più dolore, oppure sono meno efficienti e quindi offrono risultati approssimativi, quelli che non durano poi molto e altri ancora che richiedono una procedura molto lenta (e oggi nessuno ha più tempo da perdere neppure per la bellezza, abbiamo bisogno di soluzioni smart e fast).

 

Se sei una fanatica del fai da te a casa e non ti sei mai ritrovata a chiedere l’aiuto di un’estetista, molto probabilmente hai già provato moltissime tecniche depilatori o epilatorie differenti: cose come le strisce con la crema epilatoria, la schiuma, la ceretta o il Braun Silk Epil sono all’ordine del giorno e anzi della settimana.

 

A proposito di quest’ultimose vuoi sapere qual è l’ultimo top di gamma nel settore dei dispositivi elettronici di epilazione, vai su epilatoresilkepil.com. In questo portale ti sarà possibile leggere la recensione di questi strumenti cosi importanti che possono essere importanti per tante donne, grazie alle loro funzioni e alla qualità con la quale sono prodotti.

 

In ogni caso, in questo articolo ti parleremo di tutti quelli che sono i metodi consigliati dagli esperti per riuscire a praticare una buona depilazione alla zona dell’inguine, che è anche quella che spaventa di più perché è incredibilmente delicata e sensibile.

 

Ma chi è che non desidera una zona intima priva di antiestetici peli? A volte, il fine giustifica i mezzi e, in questo caso, il gioco può valere la candela.

La ceretta

Per essere molto precisi, esistono due diversi tipi di ceretta: quella a caldo, che tutti conosciamo perché era quella praticata dalle estetiste fino a qualche anno fa (adesso le esperte nel campo della bellezza adottano varie tecniche, compresa questa, non si fossilizzano), e quella a freddo, che è il metodo di chi acquista le strisce con gel epilatorio al supermercato o in profumeria, ma non per questo è meno buono.

 

Giustamente a sembrare maggiormente efficace è la ceretta a caldo, ma questo metodo non sempre è l’ideale.

 

Se poi pensi che lo strappo, potentissimo, va fatto in una zona molto particolare come l’inguine, con tante terminazioni nervose pronte a saltare in aria, capisci bene che forse dovresti rivedere le tue priorità e cercare soluzioni sì meno efficienti, ma anche più soft, per evitare di procurarti troppo dolore.

 

La ceretta a freddo richiede sempre uno strappo, ma è molto meno intenso il fastidio che si prova rispetto alla sensazione della cera calda che sembra portarti via pure la pelle.

Epilatore elettrico

Questo strumento come accennavamo prima può essere molto utile per una depilazione di grande livello e riesce a garantire a una donna una depilazione perfetta e anche abbastanza duratura:infatti l’effetto in genere dura circa 3 settimane, soprattutto nel caso in cui si seguiranno alcuni accorgimenti.

 

Infatti ricordiamo che innanzitutto bisogna fare molta attenzione, quando si usa questo strumento all’interno delle parti intime come l’inguine, per evitare di farsi male.

 

Inoltre altro accorgimento utile è quello di fare uno scrub completo sia prima di iniziare e anche una volta a settimana, in quell’intervallo di tempo tra una epilazione e l’altra.

 

Quindi questo tipo di epilazione può essere molto funzionale: prima di iniziare bisogna comprare lo strumento giusto e in questo senso può essere molto utile seguire i consigli sulla scelta del miglior Silk Epil per inguine .

 

Continua a leggere
Pubblicità

Donna

7 idee regalo green per la casa

Pubblicato

il

idee regalo green

Per un evento speciale o per una festività, gli amanti della casa ameranno le idee regalo ecologiche che abbiamo raccolto in questo articolo.

 

Per fortuna e finalmente, l’ecosostenibilità è un tema diventato un vero e proprio trend mondiale già da qualche anno. Infatti, sono molte le persone che desiderano rivoluzionare la propria vita e le scelte d’acquisto navigando intorno alla tutela ambientale. Anche le aziende e molti Stati europei e non si sono affacciati sul mercato dello sviluppo sostenibile, garantendo un equilibrio tra risorse da consumare e altre da lasciare per i posteri.

 

In questo panorama allora risulta altrettanto importante strizzare l’occhio al commercio green anche per quanto riguarda idee regalo per compleanni o per Natale. Ecco alcune soluzioni che arricchiranno la casa e anche chi ci abita.

Spezie ecologiche

Di primo acchito potrebbe sembrare qualcosa di estremamente inutile, anche perché a nessuno è mai venuto in mente di utilizzare anche sale e pepe green. Ma cosa significa “spezie ecologiche”? Ebbene, dovete sapere che in commercio esiste un duo di condimenti molto particolari. Si tratta sia di sale marino arricchito con carbone vegetale, proveniente dalle isole Hawaii e con principi attivi, sia di pepe con whiskey single malt. 

Entrambe le spezie sono contenute all’interno di barattoli di argilla, e tutto ciò che dovrete fare è utilizzarle naturalmente. Ciò che le caratterizza è sicuramente un sapore più autentico e particolare, capace di avvolgere e dare un quid in più a qualsiasi piatto.

Sacchetto riutilizzabile

Quante volte capita di dover andare di fretta e di scegliere il primo sacchetto di plastica per portare con sé a lavoro il pranzo? Ecco, c’è un’azienda che ha pensato anche a voi che invece vorreste una soluzione più green. Da qualche tempo è nato il sacchetto riutilizzabile,  con cui è possibile produrre meno rifiuti e portare sempre con sé la nostra scorta di calorie per affrontare bene la giornata.

La maggior parte delle soluzioni presenti online sono realizzate con un materiali ecologico e antistrappo, oltre che isolante e ovviamente resistente: il tyvek. Insomma, un’idea regalo green per la casa che però può essere usata anche fuori!

 

Altoparlante Gingko

Gli amanti della musica che desiderano ascoltarla a tutto volume anche quando cucinano oppure in qualsiasi altra occasione, troveranno una buona soluzione in questo altoparlante. Si tratta di un dispositivo Bluetooth firmato Gingko che è disponibile con la scocca in legno di noce oppure d’acero (entrambe vengono estratte in maniera ecosostenibile). Può diventare un accessorio compatto e adatto per poter creare il sottofondo musicale perfetto per quando si sta in casa o anche quando si fanno gite fuori porta. Insieme al dispositivo è incluso anche un cordoncino che vi permette di appenderlo praticamente ovunque, mentre la batteria con autonomia di 10 ore e ricaricabile tramite cavo USB offre un utilizzo prolungato.

 

Lampade pieghevoli

In commercio ormai si possono trovare molte soluzioni per illuminare la casa o anche solo una stanza. Esistono lampade realizzate in qualsiasi materiale possibile, dalle forme più particolari e anche particolarmente compatte. Tra queste esistono modelli pieghevoli ed ecosostenibili, cioè realizzate con legno ricavato con cura.

Le lampade pieghevoli hanno anche spesso una forma precisa, che arricchisce il comodino su cui vengono posizionate. Si possono modellare a 360°, perché generalmente realizzate con una struttura in carta tyvek ecologica e ultraresistente. La luce emanate è particolarmente soffusa, così da permettere sia momenti di completo relax, sia di passare qualche ora a leggere un buon libro.

 

 

Sacchetti per il bagno

Se siete arrivati fin qui e desiderate anche dare un’occhiata a prodotti performanti e interessanti, vi suggeriamo di curiosare su https://tuttolucido.it/. In ogni caso, la penultima idea regalo green che abbiamo individuato riguarda un set di prodotti utili per il bagno. In genere anche i marchi più prestigiosi offrono sul mercato sacchetti pieni di accessori per la cura del corpo. Perciò, tutto ciò che dovete fare è digitare su Internet le parole chiave che desiderate e scegliere la soluzione migliore. Per esempio, alcune aziende realizzano sacchetti in lino riutilizzabile 100% naturale, pieni di bombe da bagno effervescenti e molto altro.

 

Federa personalizzata

Ultima idea green per fare un regalo per un compleanno o per qualche ricorrenza speciale è quella di realizzare un cuscino ad hoc. Su Internet non è difficile trovare aziende che realizzano fodere ricavate da lino riutilizzabile, 100% naturale e quindi che rispettano l’ambiente. Molte sono anche le possibilità di personalizzazione: dalla scritta di una frase particolare alla stampa di un collage di foto.

 

Continua a leggere

Le Notizie più lette