Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Campania

Il covid manager Canzanella: ‘In Campania utilizzare i ragazzi del servizio civile’

Pubblicato

il

In Campania utilizzare i ragazzi del servizio civile


In Campania, ogni anno 1.000 ragazzi/e con età da 18 a 28 anni vengono impegnati in progetti per il per 12 mesi.

 

“Questa forza lavoro – sottolinea il Manager dell’Associazione Italiana Direttori Generali in Sanità – potrebbe essere utilizzata presso le sostituendo gli infermieri e gli altri operatori sanitari impegnati nell’emergenza per compiti amministrativi. Inoltre, in analogia al reclutamento del personale sanitario (medici specializzandi iscritti all’ultimo e penultimo anno) potrebbero essere utilizzati oltre 1.000 infermieri (420 Unina, 432 Vanvitelli e 225 Unisa) che frequentano l’ultimo anno di studio, per eseguire molecolari nasofaringeo, aiutando gli operatori nei drive in”.

“Dopo che è stata presentata l’iniziativa di effettuare radiografie a domicilio a pazienti positivi per evitare i ricoveri in ospedale, mi auguro che il Governatore De Luca ­prenda in considerazione queste ulteriori proposte. In una fase di emergenza come quella che stiamo vivendo – conclude Canzanella – avere a disposizione oltre 2.000 risorse umane consentirebbe un turn over per il recupero psico-fisico degli operatori sanitari impegnati nella lotta al e risposte in tempi rapidi per abbattere i tempi di attesa sull’effettuazione di alla popolazione.”

Continua a leggere

PUBBLICITA

Coronavirus

Bracigliano, 47 contagiati nella Rsa ‘Villa Carmela’

Pubblicato

il

47 contagiati nella Rsa 'Villa Carmela'

Bracigliano, 47 contagiati nella Rsa ‘Villa Carmela’.

A Bracigliano nei giorni scorsi è stato scoperto un focolaio alla casa di riposo “Villa Carmela”, dove tra personale in servizio ed anziani sono risultate positive al tampone ben 47 persone, alle quali si aggiungono altri otto contagiati, per un totale di 163 sull’intero territorio comunale. I guariti salgono a 18, grazie agli ultimi due comunicati dal sindaco Rescigno. I decessi restano 3.
Nessuna comunicazione dai sindaci di Nocera Inferiore, Cava de’Tirreni, Sarno, Scafati e Angri dove, stando ai dati comunicati dall’Unità di Crisi ci sarebbero, rispettivamente, 12, 4, 0, 0 e 5 nuovi casi di Coronaviurus.

Continua a leggere

Le Notizie più lette