Seguici sui Social

Cronaca Campania

Eboli, Massimo Cariello si dimette da sindaco: è ai domiciliari

PUBBLICITA

Pubblicato

il

foto eboli massimo cariello

Si è dimesso questa mattina il sindaco Massimo Cariello. L’ex primo cittadino era agli arresti domiciliari per aver pilotato le graduatorie di alcuni concorsi e per aver favorito degli imprenditori in cambio di sponsorizzazioni in denaro.

Con le dimissioni di Cariello, al termine dei prossimi 20 giorni, verrebbe sciolto anche il consiglio comunale. La giunta retta da Luca Sgroia si limiterà a svolgere l’ordinaria amministrazione fino all’arrivo del commissario prefettizio. I cittadini ebolitani torneranno al voto nella prossima primavera. Da fonti vicine all’ex sindaco, Cariello spera di ottenere un permesso per recarsi a lavoro presso uno studio legale di Salerno. Permesso che gli consentirebbe di uscire di casa solo per motivi lavorativi.



Continua a leggere
Pubblicità

Area Flegrea

Quarto, in giro con hashish: a casa aveva 12 panetti

Pubblicato

il

Quarto, in giro con hashish: a casa aveva 12 panetti e una pistola replica priva del tappo rosso.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno controllato in via Campana un uomo in sella a uno scooter trovandolo in possesso di un panetto di circa 100 grammi di hashish e di un bilancino di precisione occultati nel marsupio.

Inoltre, i poliziotti hanno rinvenuto presso la sua abitazione altri 12 panetti della stessa sostanza del peso di circa 1,2 kg, una pistola replica priva del tappo rosso con caricatore e 45 cartucce a salve cal.8, due cartucce per fucile da caccia cal.12 e un coltello a serramanico della lunghezza di circa 13 cm.
M.L., 42enne puteolano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Continua a leggere

Le Notizie più lette