Covid hotel e esercito a Napoli, il premier Conte lancia un segnale: “Siamo lo Stato”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli.Covid hotel e esercito per alleggerire gli ospedali campani: lo ha detto il presidente del Consiglio Conte durante la riunione del Consiglio dei Ministri.

Nel frattempo, venerdì si decide sul passaggio in zona arancione o rossa.

“Siamo lo Stato e se ci sono segnalazioni diffuse di criticita’ sulle strutture sanitarie della citta’ di Napoli serve dare un segnale”.Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nella riunione con i capi delegazione a Palazzo Chigi.

    Il presidente del Consiglio ha chiesto al capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, di attivarsi per allestire ulteriori Covid Hotel a Napoli, che potrebbero servire per alleggerire la pressione sulle strutture ospedaliere, in forte affanno, per fronteggiare la domanda che arriva da tutti coloro che non hanno reale necessità di ricovero ospedaliero o hanno comunque difficoltà a rimanere in quarantena o isolamento fiduciario nelle proprie abitazioni.Per la Campania si stanno completando le ispezioni degli ispettori ministeriali, quindi per una decisione su un eventuale passaggio da zona gialla ad arancione o rossa si aspetta il monitoraggio di venerdi’.

    Hanno spiegato fonti di governo al termine della riunione a Palazzo Chigi.Nel frattempo pero’, aggiungono le stesse fonti, “Il governo non rimane con le mani in mano: se c’e’ stress sulle strutture sanitarie si interviene con l’esercito e con la possibilita’ di nuovi Covid hotel a Napoli”.


    telegram

    LIVE NEWS

    A Napoli operazioni di controllo della Polizia Locale

    Gli agenti della Polizia Locale di Napoli Unità Operativa...
    DALLA HOME

    A Napoli operazioni di controllo della Polizia Locale

    Gli agenti della Polizia Locale di Napoli Unità Operativa Avvocata hanno effettuato due distinte operazioni di controllo del territorio. Durante queste operazioni, mirate a garantire ordine e rispetto delle normative, sono stati sanzionati diversi comportamenti irregolari dalle forze dell'ordine. Intervento in via Montesanto In un primo intervento, svoltosi in via Montesanto, gli...

    Napoli, furto al pub Mamma Mia a Secondigliano: ladro ruba il barattolo delle mancece

    Napoli.Un insolito furto al Pub Mamma Mia in Corso Secondigliano: un uomo è entrato nel locale e si è impossessato del barattolo delle mance lasciato dai clienti per i camerieri. Il proprietario ha condiviso sui social media le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno catturato il momento del furto....

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE