Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Musica

Area Sanremo Tim 2020: decretati gli 8 vincitori

Pubblicato

il

area sanremo


La commissione ha giudicato i concorrenti sulla base delle audizioni dal vivo già effettuate e della visione dei videoclip, decretando i nomi degli otto e del vincitore del Premio TIM come miglior videoclip.
La premiazione si svolgerà domenica 22 novembre presso il Palafiori di Sanremo.

 

 

La commissione artistica di valutazione composta dal presidente Vittorio De Scalzi, Gianmaurizio Foderaro, Rossana Casale, Erica Mou e G-Max, si è riunita da remoto in videoconferenza, decretando i nomi degli otto vincitori di Area Sanremo TIM 2020 e del vincitore del Premio TIM come miglior videoclip.
Scelti tra i 63 concorrenti (61 finalisti con i due vincitori rispettivamente del Premio Pigro e del Premio Lunezia), i vincitori sono:
Aurora Fadel – “Profumo di Lavanda”
Dellai – “Sono Luca”
Elena Faggi – “Che ne so”
Federica Marinari – “Dimenticato (MAI)”
Francesca Miola – “La costola di Adamo”
Guasto (Gianmarco Finizio) – “In che senso?”
Luca D’Arbenzio – “Cenere”
Mirall (Greta Ciurlante) – “Padre Nostro”
Vincitore Premio TIM Miglior Videoclip: Mirall (Greta Ciurlante) – “Padre Nostro”

Segui su FB: https://www.facebook.com/areasanremo.official

Anche quest’anno grazie a TIM, sponsor unico di Sanremo 2021, il concorso è stato totalmente gratuito per gli iscritti.

Dagli otto vincitori la commissione Rai sceglierà, durante la serata di Rai Uno AmaSanremo del 17 dicembre, i due partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021.
Il Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri dichiara: «In un’edizione così complicata per la situazione che stiamo vivendo, essere riusciti a garantire lo svolgimento di Area Sanremo rappresenta il raggiungimento di un risultato importantissimo. È doveroso quindi ringraziare la Fondazione Orchestra Sinfonica per il lavoro svolto, che ha comportato ancora più sforzi per le ingenti misure di sicurezza rese necessarie, appunto, dal periodo attuale. Grazie anche alla commissione artistica di valutazione per la professionalità e la dedizione, a Rai, Rai Pubblicità e TIM, il cui supporto ha permesso di offrire un format gratuito per il terzo anno consecutivo. Un “in bocca al lupo” ai vincitori di quest’edizione e un grande abbraccio a tutti coloro che non sono riusciti a imporsi, con l’augurio di raggiungere presto importanti risultati».

www.area-sanremo.it

Il Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo Livio Emanueli ribadisce: «Anche quest’anno siamo riusciti ad arrivare alla fine del percorso, davvero irto di ostacoli ed incertezze. Essere riusciti a contribuire al rilancio di un settore fortemente penalizzato dalla pandemia, è per tutti noi motivo di orgoglio. Una commissione preparata ed attenta ha consentito di selezionare 8 brani di alto livello qualitativo. Uno staff, quello dell’Orchestra Sinfonica, composto da professionisti ai quali va attribuito il merito del successo della manifestazione».
Anche per la premiazione – naturalmente a porte chiuse – saranno prese tutte le precauzioni necessarie a garantirne lo svolgimento in completa sicurezza per concorrenti, commissione e personale interno.
Area Sanremo TIM si è svolta grazie alla preziosa collaborazione di partner di prestigio come Radio Rai Tutta Italiana media partner ufficiale e Gruppo Eventi alla produzione esecutiva; la Nazionale Italiana Cantanti, progetto di solidarietà unico al mondo che nel 2021 celebrerà i 40 anni di attività e il trentennale della Partita del Cuore; Cpm Music Institute come educational partner e Nuovo Imaie.
Infine, un ringraziamento particolare a Michele Affidato, l’orafo che anche quest’anno realizzerà i premi per i vincitori.
[Comunicato stampa]

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2020/11/area-sanremo-finalisti-2020/

Continua a leggere
Pubblicità

Musica

Overture, nuovo inedito in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali

Pubblicato

il

Overture
foto comunicato stampa

E’ disponibile in rotazione radiofonica “Sono come non pensavi tu” (Noize Hills Records), nuovo inedito della band Overture disponibile su tutte le piattaforme di streaming dal 26 novembre.

La fase iniziale di un rapporto è il trionfo dell’idealizzazione dell’altra persona: niente difetti, niente ostacoli. L’innamoramento domina incontrastato incidendo non soltanto su ciò che proviamo, ma anche su ciò che pensiamo. Poi il tempo passa, la nebbia si dissolve e scopriamo che l’altra persona non è esattamente così come l’avevamo disegnata nella nostra testa. “SONO COME NON PENSAVI TU”, nuovo brano degli OVERTURE, parla di quell’esatto momento in cui qualcuno che amiamo ci guarda e, per la prima volta, ci vede davvero per quello che siamo, o che non siamo.

Spiega Davide Boveri, frontman della band, a proposito del nuovo singolo: «Questa canzone l’ho scritta partendo dai miei soliti sbalzi d’umore e picchi di bipolarismo. Mi sono chiesto: “agli occhi degli altri sono sempre io?”. Contestualizzando poi questo quesito all’interno di una relazione, ho cercato di descrivere come l’amore può nascondere i difetti e valorizzare i pregi che riguardano noi, ma anche l’altra persona. All’inizio sembra sempre tutto rose e fiori, ma è l’abitudine che permette di assottigliare la differenza tra la realtà e la menzogna».

Segui sui social
https://www.facebook.com/OvertureRapBand
https://www.instagram.com/overture.official/?hl=it

Gli Overture sono una band di Alessandria nata nel 2018. Il gruppo è formato da Davide Boveri (classe ’97, Voce), Jacopo Cipolla (classe ’02, Basso), Andrea Barbera (classe ’97, Chitarra e Tastiere) e Giacomo Pisani (classe ’01, Batteria e Percussioni). Ogni componente della band arriva da mondi musicalmente diversi. La band parte dalle sonorità del Rap Metal per poi svecchiarle e creare un nuovo Crossover che tiene come riferimento principale il rap e la trap più moderne, nelle quali vengono inseriti i suoni funk, soul, rock e reggae. L’obiettivo del gruppo è sperimentare nuove sonorità partendo dalle esperienze musicali vicine alle sensibilità dei singoli componenti.
Debuttano nel novembre 2019 con il singolo “Fiume in piena”, traccia con variegate sonorità (reggae, rap, R’n’b) e nel gennaio successivo esce “Come godo se” che cambia completamente faccia con una produzione trap che rasenta il metal con caratteriste ossessive.
Il filo conduttore di questo suono così eclettico si trova nella stesura dei testi, scritti di getto come “vomitati”, perché affrontano sempre tematiche, sentimenti, passioni spesso scomode al nostro subconscio. Nel 2020 ottengo ottimi risultati partecipando al “Primo Maggio Next” arrivando in finale e a “Xfactor 2020” passando le prime fasi e andando a registrare le audizioni a Cinecittà/Roma. Sempre in questo periodo il loro singolo d’esordio “Fiume In Piena” viene inserito nella compilation “Compila Rockit 1.00” di Rockit.
Il nuovo brano degli Overture dal titolo “Sono come non pensavi tu” (Noize Hills Records) sarà disponibile in digitale dal 26 novembre e in radio dal 27 novembre.

Continua a leggere

Le Notizie più lette