Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Nera

“Vengo nel bar e ti do una coltellata”, minacciato barista di Salerno: a processo l’ex e la suocera

Pubblicato

in



L’uomo è stato minacciato di morte dalla ex compagna nel suo bar di Torrione, mentre la madre di quest’ultima gli ha inviato dei messaggi audio tramite i social per intimidirlo

Due donne (madre e figlia) sono finite a processo per stalking. A sporgere denuncia un barista di 28 anni che, al termine della relazione con una 31enne di Pontecagnano Faiano, sarebbe stato minacciato sia da quest’ultima che dalla .

Tra le frasi incriminate “Vengo nel bar e ti do una coltellata” pronunciata dalla 31enne contro il suo ex davanti alla sua nuova fidanzata. L’episodio si verificò lo scorso anno in un bar del quartiere Torrione a . Anche l’ormai ex avrebbe più volte minacciato il ragazzo tramite i social inviandogli messaggi audio. Il Gip del tribunale di ha rinviato a giudizio le due donne. La prima udienza del processo si terrà a gennaio 2021

Pubblicità

Primo Piano

Si torna a sparare a Napoli: pregiudicato ferito a Ponticelli

Pubblicato

in

Si torna a sparare a Napoli: pregiudicato ferito a Ponticelli.

Si torna a fare fuoco a Ponticelli, quartiere orientale di Napoli. Un pregiudicato di 50 anni, Luigi Aulisio, e’ stato ferito da diversi colpi di pistola ed e’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale a Villa Betania. Attualmente e’ in prognosi riservata.

Continua a leggere

Cronaca Napoli

Vendeva hashish al Buvero: arrestato pusher 20enne

Pubblicato

in

Vendeva hashish al Buvero: arrestato pusher 20enne.

Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Pietro Antonio Lettieri un giovane che, dopo aver prelevato qualcosa dietro un pannello di metallo, l’ha consegnata ad una persona in cambio di denaro.


I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato trovandolo in possesso della somma di 60 euro ed hanno rinvenuto, occultato dietro il pannello, un pacchetto di sigarette contenente 16 stecche di hashish per un peso complessivo di circa 16 grammi.
Antonio Emanuele Capriglia, 20enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente.

Continua a leggere

Le Notizie più lette