Scarcerato autista sannita di pullman accusato di spaccio di droga

SULLO STESSO ARGOMENTO

La XII Sezione del Tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo il ricorso dell’Avv. Vittorio Fucci jr, ha rimesso in libertà l’autista di pullman Maglione Mario, di Airola, di 51 anni, revocando gli arresti domiciliari.

Come si ricorderà, il Maglione fu tratto in arresto, a Napoli, il 15 settembre, perché ritenuto presuntivamente responsabile di detenzione aggravata ai fini di spaccio di oltre 110 gr. di hashish. A seguito dell’udienza di convalida, il GIP sostituì la custodia cautelare in carcere con la misura degli arresti domiciliari. Il Tribunale del Riesame, mentre, ha disposto la remissione in libertà del Maglione.






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE