napoli corte di appello

La XII Sezione del Tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo il ricorso dell’Avv. Vittorio Fucci jr, ha rimesso in libertà l’autista di Maglione Mario, di Airola, di 51 anni, revocando gli arresti domiciliari.

Come si ricorderà, il Maglione fu tratto in arresto, a Napoli, il 15 settembre, perché ritenuto presuntivamente responsabile di detenzione aggravata ai fini di spaccio di oltre 110 gr. di hashish. A seguito dell’udienza di convalida, il GIP sostituì la custodia cautelare in carcere con la misura degli arresti domiciliari. Il Tribunale del Riesame, mentre, ha disposto la remissione in libertà del Maglione.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..