green network
______________________________

Le strategie di promozione si sono evolute parecchio negli ultimi anni nel tentativo di adattarsi alle esigenze dei consumatori e di attirare il loro interesse. È fuori discussione che oggi l’attenzione di una fetta sempre maggiore dell’opinione pubblica sia rivolta verso l’ambiente. Da qui l’esigenza di ripensare le strategie di marketing per renderle più “green”. Nello specifico in questi casi si parla di green marketing, ovvero della promozione di un brand, di un servizio o di un prodotto in chiave ecosostenibile. L’obiettivo è attirare l’interesse di un target molto sensibile da questo punto di vista e attento nel quotidiano a selezionare le aziende impegnate nella tutela dell’ambiente.

 

Esempi di strategie di marketing verde

 

Ad oggi sono sempre di più le aziende che adottano delle efficaci strategie di marketing verde in quanto hanno compreso a pieno il loro potenziale di crescita. Un esempio di realtà attiva nella fornitura di servizi energetici provenienti da fonti rinnovabili è la società italiana Green Network, che tra le altre cose propone delle interessanti offerte per la luce riservate alle aziende e ha aperto parchi a energia eolica e fotovoltaica in tutta Italia. Un altro esempio degno di nota è rappresentato da Ikea: la nota azienda di arredamento, infatti, fa ormai da anni leva su concetti quali la sostenibilità del legno utilizzato per la produzione dei mobili e il riciclo o il riuso dei materiali impiegati. Inoltre Ikea si è spesso fatta notare per una serie di iniziative a beneficio dell’ambiente. Un altro marchio famoso per le sue strategie di green marketing, stavolta nell’ambito della moda e del fashion, è il colosso dell’abbigliamento H&M impegnato attivamente nel riciclo dei vestiti usati. A partire da questi scarti sono stati prodotti oltre un milione di capi biologici in canapa e lino che sono stati poi reimmessi sul mercato per essere acquistati dai consumatori.

 

LEGGI ANCHE  Vaccinazioni, FIMMG Campania: 'Studi presi d’assalto, serve accordo sulle grandi fragilità'

I principi di una strategia di comunicazione green

green network

 

Green marketing vuol dire agire in chiave verde, mettendo in campo una serie di strategie come quelle viste poco sopra, e al tempo stesso imparare a comunicarle al pubblico. Solamente mediante una informazione adeguata è possibile attirare i consumatori più sensibili alle tematiche ambientali e spingerli alla conversione. Il primo passaggio da affrontare riguarda il posizionamento del proprio marchio, che rappresenta l’elemento chiave per definire la mission di un’azienda agli occhi del proprio pubblico. Anche utilizzare gli slogan e i claim giusti è fondamentale per rafforzare l’efficacia del messaggio che si vuole dare. Naturalmente bisogna anche scegliere i canali promozionali più idonei per i propri scopi, adottando il digitale ma senza rinunciare agli strumenti più classici, come la cartellonistica e i gadget promozionali. In sintesi, un’azienda green dovrebbe far propria la regola della multicanalità per poter raggiungere efficacemente il target di riferimento con messaggi chiari e trasparenti.

Concludendo, oggi il green marketing rappresenta una delle opportunità più preziose per le imprese che hanno compreso l’importanza della sostenibilità per il proprio business.


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Economia